Carnevale 2010: la guida alle feste più belle in Italia

di admin

Pochi sanno che il carnevale è uno dei riti più antichi della storia dei popoli: presente in forma differente già all’epoca degli antichi egizi, questo evento così sfarzoso rappresenta il passaggio dall’inverno alla primavera, prima della Quaresima, momento dedicato alla penitenza, in preparazione alla Pasqua. Per tutti noi rappresenta un momento di piena liberà e divertimento in cui ognuno può, per una volta l’anno, indossare una maschera per interpretare le personalità più fantasiose senza doversene vergognare. In effetti l’aria burlesca del carnevale comincia già a farsi sentire e, come ogni anno, l’attesa diventa sempre più spasmodica, con grandi e piccini alla ricerca del costume più originale da indossare o della festa più sfrenata a cui partecipare.

La guida ai Carnevali d’Italia

Ogni città italiana celebra questo evento e grazie all’impegno e alla passione, alcune di esse sono diventate famosissime, riuscendo ad organizzare folcloristiche manifestazioni con carri allegorici, sfilate e balli in maschera. Di seguito verranno indicate le principali località con le relative date delle manifestazioni, per trovare sicuro divertimento e quel pizzico di follia che a carnevale non guasta mai!

Carnevale di Arco (Trentino)
Dal 6 al 14 febbraio 2010: una festa che animerà il centro storico della città con una scenografia sud Americana che vi trascinerà in atmosfere esotiche. 

Carnevale di Muggia (Friuli)
Dal 11 al 17 febbraio: balli in maschera, carri allegorici, sfilate nelle piazze e nelle calli del centro storico. Per maggiori informazioni consultate il sito del Carnevale di Muggia

Carnevale di Offrida (Marche)
6-11-12-13-14-15-16 febbraio 2010. Carnevale storico imperniato su due manifestazioni ´Lu Bov Fint´ e ´I Vlurd´. Non mancate ai veglionissimi del Teatro Serpente Aureo.

Carnevale di Ivrea (Piemonte)
31 gennaio e 7-11-13-14-15-16-17 febbraio 2010: un carnevale storico in cui tradizione e spettacolo si fondono in un unico evento. Lo spirito dello Storico Carnevale vive nella rievocazione di un episodio di affrancamento dalla tirannide, che si fa risalire al medioevo: un barone che affamava la Città venne scacciato grazie alla ribellione della figlia di un mugnaio che non volle sottostare allo jus primae noctis e che accese la rivolta popolare. A riempire di colori e profumi la città, vi è poi la famosa e spettacolare battaglia delle arance, momento di grande coinvolgimento e forte emozione, rievocazione della ribellione popolare alla tirannia.
Per ulteriori informazioni visitate il sito del Carnevale di Ivrea

Carnevale di Venezia (Veneto)
Dal 6 al 16 febbraio 2010. Il carnevale più importante del mondo, quest’anno si apre con l’arrivo di Arlecchino, interpretato dall’attore Ferruccio Soleri. Il 7 febbraio ci sarà il tradizionale “volo dell’angelo” e a volare in piazza San Marco quest’anno sarà la bella rampolla della famiglia Agnelli, nonché fashion icon Bianca Brandolini. La festa si concluderà il 16 febbraio, ma saranno 10 giorni intensissimi nella laguna, tutti all’insegna della musica, delle maschere, e delle atmosfera più fantastiche. Per saperne di più riguardo al palinsesto visita il sito ufficiale del Carnevale di Venezia

Carnevale di Viareggio (Toscana)
30 gennaio e 7-14-16-21 febbraio 2010. Famoso per i suoi carri allegorici che fanno della satira sui personaggi della politica, dello spettacolo e della cultura, il carnevale di Viareggio inaugura la sua stagione con un corteo mascherato per le strade della città che culminerà con un gran spettacolo pirotecnico. Seguiranno i tipici corsi mascherati, con protagonisti i giganteschi carri, frutto della manualità e abilità scultorea di grandi maestri. Possibili temi dei carri di quest’anno sono tra tutti Obama e Micheal Jackson.
Tutte le curiosità in merito al Carnevale di Viareggio sono consultabili sul sito ufficiale.

Carnevale di Cento (Emilia Romagna)
31 gennaio e 7-14-21-28 febbraio 2010. Altro carnevale storico in cui i carri allegorici di carta pesta, che possono arrivare anche ad altezze di 20 metri, la fanno da padrone. Quest’anno si festeggiano i vent’anni di questa spettacolare e trasgressiva manifestazione grazie anche al gemellaggio con il carnevale di Rio de Janeiro, che vede la coloratissima esibizione delle ballerine brasiliane, la sfilata dei carri ed il lancio di regali al pubblico partecipante. Condurranno l’edizione 2010 Jo Squillo (Domenica 31 Gennaio e domenica 7 e 28 Febbraio), Andrea Mingardi (Domenica 14 febbraio) e Red Ronnie (Domenica 21 febbraio). Anche quest’anno attesissima è la partecipazione di personaggi famosi che verranno svelati qualche giorno prima della sfilata.
Per informazioni più dettagliate visita il sito ufficiale.

Carnevale di Putignano (Puglia)
31 gennaio e 2-4-6-7-11-12-13-14-15-16-21 febbraio 2010. Le radici di questo carnevale sono antichissime e addirittura alcuni riti ancora oggi esistenti nell’ambito di questa festa, come la “Festa delle Propaggini”, “La Festa dell’Orso”, il “Funerale di Carnevale”, riprendono lo spirito tradizionale del Carnevale Mediterraneo: il rovesciamento dei ruoli sociali, la sovversione delle regole sociali, la vitalità e la gioia dei riti dionisiaci retaggio della cultura della Magna Grecia. L’intera comunità contribuisce a produrre uno spettacolo nuovo ogni anno, senza pagamento per l’ingresso alla sfilata: la visione e partecipazione sono libere e il Carnevale ha la funzione della Festa intesa come salutare interruzione dei ritmi e delle regole del vivere quotidiano.

Carnevale di Acireale (Sicilia)
30-31 gennaio e 6-7-11-12-13-14-15-16 febbraio. È il carnevale più bello e antico di tutta la Sicilia. Le attrazioni sono innumerevoli: carri allegorico-grotteschi unici al mondo, dotati di movimenti meccanici ed idraulici e di illuminazioni computerizzate, carri infiorati  dove al posto della cartapesta, vengono utilizzati migliaia di fiori per comporre i soggetti, anch’essi animati ed illuminati. Il tutto, ovviamente, accompagnato da maschere, bande, majorette e da una folla di visitatori libera per il circuito e non rinchiusa dietro transenne ai bordi delle strade. 
Il programma della festa è pubblicato sul sito ufficiale del Carnevale di Acireale

Immagini tratte da: flick.com

Articoli Correlati