BTS: come seguire in streaming il loro concerto in Arabia Saudita

di Alberto Muraro

Si terrà questa notte, 11 ottobre, alle ore 18:30 (fuso italiano) l’attesissimo concerto dei BTS in Arabia Saudita. La band K-pop più celebre al mondo porterà infatti la sua musica, per la prima volta, in un paese arabo. Il live, vi ricordiamo, si svolgerà per la precisione a Riyadh, presso il King Fahd International Stadium. 

Il concerto dei BTS in Arabia Saudita ha scatenato, nei giorni scorsi, non poche polemiche. Nel paese, come probabilmente saprete, non vige un regime propriamente democratico. Nonostante tutto, la Big Hit Entertainment ha deciso di organizzare ugualmente il live, del quale in realtà i ragazzi sono entusiasti.

Ecco come i BTS hanno commentato questo loro imminente concerto in Arabia Saudita:

Stiamo finalmente per conoscere i nostri fan nel Medio Oriente, inclusi quelli dell’Arabia Saudita. Sarà la nostra prima volta in assoluto, siamo sempre felici di poter incontrare i nostri fan in giro per il mondo. Questo show in Arabia fa parte di questo percorso. Vi promettiamo che vi regaleremo il miglior spettacolo che vi potreste mai immaginare!

I ragazzi, vi informiamo, sono anche il primo gruppo straniero della storia ad esibirsi in questo paese!

Vi ricordiamo che ai BTS abbiamo dedicato una puntata speciale del nostro podcast: non perdetevela!

Come seguire il Love Yourself Tour dei BTS in Arabia Saudita in streaming

BTS

Jin, Suga, J-Hope, Rap Monster, Jimin, V e Jungkook, come saprete se li seguite, spesso e volentieri trasmettono la diretta streaming dei loro live. Proprio di recente, la K-pop band ha reso disponibile la diretta del concerto allo Stadio di Wembley a Londra, per esempio.

Vi informiamo che se siete interessati a seguire questo concerto in streaming dovete essere in possesso di un account VLive. La creazione del profilo è gratuita ma per avere accesso allo streaming dovrete pagare 1,500 coins, che corrispondono a circa 27,57 dollari statunitensi.

Cliccando qui potete accedere al servizio a pagamento.

A quanto pare, inoltre, ci sono delle BTS Army pronte a “streammare” tutto il live su Periscope. A questo account nelle scorse ore è infatti apparso un countdown. Ve lo segnaliamo per completezza di informazione.

 

 

 

Articoli Correlati