BTS: il loro disco è il più venduto al mondo nella prima metà del 2019

di Giovanna Codella
bts

È dei BTS il disco più venduto a livello mondiale per la prima metà del 2019, si tratta dell’album Map of The Soul: Persona.

L’EP del 2019 era già il disco più venduto di sempre nella storia della classifica Billaboard 200 e della musica sudcoreana in generale. Ed ora raggiunge anche questo nuovo traguardo che deriva dai dati forniti da Nielsen Music. Ecco la classifica:

1.  BTS Map Of The Soul: Persona (3.7 milioni)
2.  Ariana Grande – Thank u Next (2.5 milioni)
3. Lady Gaga & Bradley Cooper – A Star is Born (2.3 milioni)
4. Billie Eilish – When We All Fall Asleep Where Do We Go (2.2 milioni)
5. Queen – Bohemian Rhapsody (2 milioni)
6. The Greatest Showman Soundtrack (1.3 milioni)
7. Post Malone – Beerbongs & Bentleys (1.3 milioni)
8. Drake – Scorpion (1.1 milioni)
9. A Boogie Wit Da Hoodie – Hoodie SZN (1.1 milioni)
10. Ed Sheeran – Divide (1 milione)

Contrariamente agli altri idol coreani, il settetto dei BTS scrive la maggior parte dei propri pezzi, e alcune testate l’hanno indicata come ragione del suo planetario successo. Nella loro musica hanno esplorato temi differenti, dalle ansie scolastiche alla salute mentale, dall’amore alla perdita, fino alla morte.

Sorprende anche il risultato relativo ai Queen con Bohemian Rapsody risalente al 1975 e quello di Ed Sheeran che con il suo album Divide, uscito ormai due anni fa, è ancora nella top ten dei dischi più venduti a livello mondiale durante il 2019.

E voi cosa ne pensate dell’album dei BTS e di questa classifica?

Articoli Correlati