Beastars: il manga edito da Panini Comics contro la discriminazione

di Marco Della Corte
Beastars: il manga edito da Panini Comics contro la discriminazione

Beastars, il noto manga di Paru Itagaki, sarà disponibile in tutte le librerie e fumetterie a partire da domani 14 Marzo. L’opera è edita da Planet Manga (Panini Comics).  Il fumetto di Itagaki è stato presentato in anteprima durante l’ultima edizione del Cartoomics. Per chi non lo sapesse, tale fiera è dedicata agli amanti del fumetto, cinema ed animazione. L’ultima edizione presso lo spazio Fiera di Milano di Rho dall’8 al 10 Marzo.

Tornando a Beastars, c’è da dire che il manga di Itagaki è stato molto apprezzato in Giappone, dove ha potuto vantare diversi premi e riconoscimenti. Il fumetto, tramite una forte dose di elementi surreali, eccentrici e molto originali, affronta tematiche delicate come la discriminazione razziale e il senso di inadeguatezza tipici degli adolescenti.

BEASTARS: TRAMA E AMBIENTAZIONE

Beastars è ambientato in un mondo popolato da animali antropomorfi, in cui erbivori e carnivori convivono pacificamente. Protagonista della storia è Legoshi, un lupo grigio studente presso l’istituto Cherryton. Nonostante il suo animo buono e gentile, Legoshi è odiato dagli altri animali a causa della sua specie considerata infida. A scuola, il lupo condivide il dormitorio con altri canidi ed è un membro del club di teatro.

In tale contesto, Legoshi è solito lavorare dietro le quinte. Altro suo compito è fare da accompagnatore alla stella nascente del club, il cervo rosso Louis. Un giorno accade a scuola un evento terribile: l’alpaca Tem, compagno di Legoshi, viene trovato senza vita. Si ipotizza un omicidio e tutti i sospetti ricadono immediatamente sul povero lupo grigio. 

BEASTARS: CONTRO LE INGIUSTIZIE E LA DISCRIMINAZIONE RAZZIALE

Beastars è un manga che insegna valori genuini quali la solidarietà, il rispetto, l’amicizia e la possibilità di riscatto. Itagaki fa ciò, mettendo in risalto (almeno nelle prime battute) elementi negativi come il razzismo, la discriminazione e il bullismo. Un fumetto che condanna fortemente l’ignoranza, non quella culturale, bensì quella spirituale. Quell’incapacità di guardare oltre le apparenze, giudicando il prossimo superficialmente e senza criteri effettivi.

Il nostro eroe Legoshi sarà in un primo momento isolato e malvoluto da chi gli sta intorno. In seguito, il lupo grigio si troverà ad essere sempre più coinvolto nei problemi dei suoi compagni. Questo sarà l’inizio di un graduale (ma costante) cambiamento della sua vita scolastica.

Per aggiornamenti su Beastars ed altri fumetti in uscita, continuate a seguirci!

Articoli Correlati