Il ragazzo di Taylor Swift appoggia la cantante riguardo le sue idee politiche

di Giovanna Codella
Taylor Swift

La settimana scorsa la cantante Taylor Swift ha fatto conoscere al mondo la sua posizione politica mediante una nota su Instagram. La cantante ha spiegato che sino a ora non mai sentito l’esigenza di esporsi politicamente ma anche quanto,  in  questo particolare momento storico, senta la necessità di farlo. Taylor ha infatti spiegato di voler prendere le distanze dalla discriminazione basata sull’etnia, sul genere e sull’orientamento sessuale che in America – secondo lei – sta raggiungendo livelli decisamente allarmanti.

E proseguendo, ha esplicitato la sua preferenza di voto per le elezioni di metà mandato che negli Stati Uniti si svolgeranno il prossimo 6 novembre. La cantante ha dichiarato espressamente che, con il suo voto per lo stato del Tennessee, supporterà i due candidati Democratici, le cui idee sono in linea con i suoi valori e con la una visione universalistica sui diritti umani.

Durante gli AMAs 2018 della scorsa settimana, in cui Taylor Swift ha fatto incetta di premi, la cantante è tornata sull’argomento e ha ricordato a tutti i fan l’importanza di recarsi al voto.

“Penso sia giusto, credo che sia davvero importante”, ha dichiarato prontamente Joe Alwyn, il fidanzato di Taylor Swift, quando gli è stato chiesto di esprimere la sua opinione riguardo la questione che Taylor ha deciso di rendere pubblica.

L’intervista è stata realizzata a Londra durante la premiere del film La Favorita, film in cui l’attore Joe Alwyn recita accanto a Emma Stone:

E voi cosa ne pensate delle idee politiche di Taylor Swift?

Articoli Correlati