Amici 2010: gli alunni della scuola di Maria De Filippi uniti per beneficenza

di admin

Dal 9 al 30 marzo i ragazzi di Amici di Maria De Filippi sosterranno le attività di Fondazione Theodora Onlus, mettendo all’asta le loro esclusive felpe azzurre autografate e indossate durante l’anno scolastico, il cofanetto del cd “Sfida” inciso dai cantanti con la maglia rossa delle sfide autografata dall’autore Luca Zanforlin, e una felpa eccezionalmente firmata dai professori della scuola di spettacolo più famosa della TV.Anche quest’anno tra i premi in asta, si conferma l’imperdibile possibilità di aggiudicarsi 2 posti per assistere all’attesa finale del programma nello studio 5 di Cinecittà a Roma.

Kledi in prima linea

In prima linea a favore di Theodora Kledi: ballerino professionista di “Amici” e testimonial della Fondazione, che ha deciso di sostenere questo importante progetto mettendo in asta, una sua felpa e un suo paio di pantaloni utilizzati e autografati e in particolare la possibilità di passare del tempo insieme a lui per un aperitivo. Si potrà partecipare all’asta a partire da martedì 9 marzo per tre settimane, semplicemente collegandosi ad Ebay nell’area beneficenza. Rilanciando dal prezzo base simbolico di 1 euro. L’asta si concluderà martedì 30 marzo.

Dottor Sogni

Il ricavato contribuirà a sostenere il progetto “Per il sorriso dei bambini in ospedale. Dieci Dottor Sogni per dieci ospedali italiani”, con il quale Fondazione Theodora si pone l’obiettivo di arricchire l’organico negli ospedali dove è già presente da molti anni; e inoltre di inserire dieci nuovi Dottor Sogni in dieci ospedali distribuiti su tutto il territorio, visitando i reparti pediatrici dove le degenze sono più lunghe e le malattie più gravi (oncologie, ematologie, centro trapianti…).

Questo progetto permetterà a oltre 11.000 bambini e bambine e alle loro famiglie, che affrontano un ricovero lungo e difficile, di ricevere la visita del Dottor Sogni.

Clicca qui e Scarica gli sfondi per il desktop di Amici 2010!

 

Articoli Correlati