Alessio Bernabei: la scalata verso il suo Infinito

di admin

Ormai al centro di molti gossip e magazine, Alessio Bernabei ha raggiunto il successo tanto desiderato e sta collezionando soddisfazioni e successi  uno dietro l’altro. Durante la sua partecipazione nel 2011 ad Amici di Maria De Filippi, Alessio aveva confessato che il suo più grande sogno era quello di riuscire a vivere solo di musica e oggi si può dire con certezza che Alessio è riuscito a realizzarlo.

Il successo a cui oggi assistiamo non è frutto di una percorso semplice, anzi, Alessio ha affrontato momenti e situazioni che gli hanno permesso di arrivare alla maturità musicale e personale attuale. Lo studio degli strumenti e del canto che Alessio ha svolto negli anni, il provino a X Factor non superato, l’esperienza forte con i Dear Jack e la performance all’ Ariston lo scorso febbraio hanno reso Alessio Bernabei il nuovo idolo e cantautore italiano.

In poco tempo ha raggiunto i 361.000 like su Fb e 385.000 fan su Instagram e la canzone Noi siamo infinto presentata a Sanremo conta già 3.375.680 visualizzazioni. A questo proposito, giovedì scorso  Alessio Bernabei è stato intervistato dai Finley su Radio Kiss Kiss e ha ammesso di aver preferito l’esibizione a Sanremo e non quella a San Siro di fronte a 50000 fan perché il teatro Ariston è un piccolo spazio ma super concentrato che arriva direttamente nelle case degli italiani.

Questi numeri dimostrano che il giovane cantante ha avuto il giusto fiuto e un gran coraggio che gli hanno permesso di lasciare i Dear Jack, band da lui fondata,  e iniziare la sua carriera da solista. Alessio infatti ha più volte ribadito quanto sia importante trovare il giusto equilibrio con se stessi e con gli altri, motivo per cui ha deciso di provare ad esprimersi da solo e con le sue uniche forze e farsi carico di tutte le emozioni che la carriera da solista comporta.

Continua così Alessio e buona fortuna!

Articoli Correlati