Dear Jack: “Più uniti e forti dopo Sanremo 2016”. VIDEO intervista!

di Laura Boni

Il 23 Settembre del 2015 il mondo dei Dear Jack è cambiato per sempre, ma oggi, anche grazie a Sanremo 2016, hanno iniziato un nuovo, e forse più interessante, capitolo della loro carriera. Riccardo, Lorenzo, Alessandro e Francesco hanno dato il benvenuto in famiglia a Leiner ed insieme hanno iniziato un nuovo viaggio come band: la prima tappa è stata il palco del teatro Ariston con il brano Mezzo Respiro. Ieri è uscito anche il loro terzo disco omonimo, che senza un’evoluzione nel loro percorso artistico.

Sulla carta l’accoppiata Leiner e Dear Jack mi piaceva molto, ma è stato quando li ho visto sul palco di Sanremo 2016 che mi sono davvero appassionata ai “nuovi Dear Jack”; nonostante le difficoltà che hanno incontrato nella gara i ragazzi sono sempre rimasti affiatati, concentrati e soprattutto positivi, tanto che quando li ho incontrati per l’intervista esclusiva per GingerGeneration.it, mi hanno confessato che torneranno a casa da questo Sanremo più forti, uniti e consapevoli dell’affinità che c’è tra di loro.

Dear Jack Leiner

Dopo l’esperienza al Festival i Dear Jack cominceranno a girare per l’Italia per promuovere l’album Mezzo Respiro, ed incontrare i loro fan (che non li hanno mai abbandonati in questi mesi di cambiamento); un appuntamento molto importante sarà il 16 Marzo all’Alcatraz di Milano per il primo concerto live.

Avete ascoltato Mezzo Respiro? Qual è la vostra canzone preferita?

Guarda l’intervista ufficiale di GingerGeneration.it ai Dear Jack:

Dear Jack: "Più uniti e forti dopo Sanremo 2016"

Articoli Correlati