Vampire Diaries, Paul Wesley: “Stefan non più tornare alla sua vecchia vita”

di Laura Boni

Dal male non c’è ritorno. Sembra proprio che l’esperienza con Klaus cambierà Stefan a tal punti che non sarà più in grado di tornare alla sua vita di prima. A confessarlo è stato proprio lo stello Paul Wesley ad Entertaiment Weekly a pochi giorni dell’arrivo della terza stagione di Vampire Diaries“Nei primi episodi non si è ancora lasciato trascinare totalmente in questa situazione, ma accadrà qualcosa che cambierà drasticamente le cose e a quel punto si impegna e non torna più indietro” ha confessato Paul, che no sempre affatto essere dispiaciuto da questa nuova situazione, “La verità è che anchio posso essere oscuro, ma amo l’umorismo e interpretare un personaggio così oppresso da anni può essere deprimente. Interpretare un personaggio privo di coscienza è stato togliermi un peso”.

Niente più liceo:

Ma il vecchio caro Stefan tornerà mai? “Per quanto riguarda Stefan, non potrà mai tornare alla sua vecchia vita. Immaginatevelo seduto al liceo. A parte il fatto che mi sembra strano vedermi seduto al liceo” dice ridendo, “Ha ucciso tutte queste persone. Per quanto lo riguarda lui è andato avanti“. Cosa ne pensate di questa nuova vita di Stefan?

Articoli Correlati