Tour Music Fest – Viaggio in Europa

di admin

Dopo i tanti successi di pubblico e critica riscossi, il Tour Music Fest – giovane festival itinerante dedicato alla musica emergente presieduto dal Maestro Mogol- che vanta il maggior numero di iscritti sul territorio italiano, amplia ancor più il suo campo d’azione, avvicinando la musica emergente nostrana ai palchi d’Europa.

Se già in precedenza il Tour Music Fest si era distinto per possibilità e visibilità, ora il suo viaggio si estende ulteriormente, andando a coinvolgere anche le realtà d’oltralpe grazie alla partnership con il noto festival francese Landes Musiques Amplifiées.

Creato nel 1995 per iniziativa del Conseil Général des Landes con l’intenzione di sviluppare la musica dal vivo verso canali professionali, il Landes Musiques Amplifiées ospiterà infatti le proposte più interessanti del festival italiano dando loro spazio ufficiale nelle serate d’autunno.

Così, oltre ai premi “ufficiali” (produzione e distribuzione di cd, un tour promozionale, videoclip, un Corso di formazione al C.E.T  di Mogol, una borsa di studio con il Maestro Luca Pitteri, I’iscrizione tramite casa discografica alle selezioni per il “Festival della canzone italiana di Sanremo” ecc…) si aggiunge per i partecipanti al Tour Music Fest una possibilità unica: calcare palchi difficili, mettersi ancora una volta alla prova -ma di fronte a un pubblico straniero- e regalare un respiro europeo ai propri progetti.

Quali saranno i nuovi suoni dell’Europa che cresce e si unisce? Come sviluppare un network che possa andare oltre la propria città e il proprio “giro”? Come trovare reale visibilità oltre i soliti circuiti?

A queste domande che ormai ci si pone da più parti, soprattutto nella fase post sanremese, risponde con concretezza il Tour Music Fest ospitando le realtà più interessanti del festival francese in occasione della finale italiana e facendo esibire i propri finalisti o vincitori sui palchi d’oltralpe.

Un modo reale per dare un respiro ancora più ampio a una manifestazione che in soli due anni è riuscita a coinvolgere quasi 3000 artisti in tutta Italia e che ora si accinge ad affrontare l’Europa.

Per saperne di più: www.tourmusicfest.it

Articoli Correlati