Tancredi: audio e testo di Leggi dell’universo

di Alberto Muraro

Testo Leggi dell’universo Tancredi: ecco il nuovo inedito del concorrente di Amici!

In occasione della puntata di Amici 20 del daytime dello scorso 21 aprile, i telespettatori hanno assistito ad una nuova sfida di canto. Protagonisti Tancredi, Raffaele, Aka7even e Deddy, che hanno presentato per la prima volta i loro inediti estivi.

Clicca qui per comprare la felpa di Amici!

testo La Prima Estate Deddy

Tancredi in particolare ha presentato l’inedito Leggi dell’universo.

Ecco di cosa parla la canzone:

Il pezzo parla di una storia d’amore che è un tira e molla. C’è la difficoltà nel olere lasciare andare la persona ma allo stesso tempo nel volerla ancora accanto.

 

Qui sotto trovate il video della sua esibizione e il testo della canzone!

Testo Leggi dell’Universo Tancredi


Brought to you by

ti giuro che un giorno ti porterà via con il vento
dove non c’è l’avidità e lo scorrere del tempo
non faccio scendere le lacrime ma un mare dentro
andremo via quando si dorme e fuori è tutto spento

e certe volte non so manco dirti più chi sono
non so perchè, con tutti attorno, mi sento più solo
ripenso a ciò che ho fatto e non trovo niente di buono
vorrei riuscire a darmi pace ma non trovo il modo
non so stare senza te, tu senza di me
siamo come bonnie e clyde, come Daisy e Gatsby se mi chiami non sto ok sono già da te
sono già da te

e allora vai, vai
tu non sai quello che mi fai, fai
ci rivedremo forse mai, mai
restiamo insieme stanotte
tanto chi se ne fotte anche se è l’ultima
vai, vai

ti ho detto è meglio se ora vai, vai
ma non te ne sei andata mai, mai
le leggi dell’universo sono i treni che ho perso se non ci sei te

sarebbe bello avere tutto e andare a batterie
e non sentire più il dolore, il freddo e le bugie
curare con parole e baci la malinconia
sapere che fuori c’è posto anche per la pazzia
e certi particolari mi hanno reso ciò che sono

e serve un battito d’ali per saldare i piedi a terra
e farò salti mortali per trovare il mio universo e per non perdere quello che voglio
e allora vai, vai

tu non sai quello che mi fai, fai
ci rivedremo forse mai, mai
restiamo insieme stanotte
tanto chi se ne fotte anche se è l’ultima
vai, vai
ti ho detto è meglio se ora vai, vai
ma non te ne sei andata mai, mai
le leggi dell’universo sono i treni che ho perso se non ci sei te
se non ci sei te

 

Articoli Correlati