Tecniche facili per perle in pasta sintetica speciali

di admin

Avete comprato i vostri primi panetti di Fimo o Cernit, fatto i primi tentativi con queste incredibili paste sintetiche? Eccoci allora arrivati alla seconda puntata del nostro corso dedicato proprio alla loro lavorazione! Ci occupiamo stavolta di tecniche semplicissime e veloci grazie alle quali potrete dare un effetto speciale alle vostre perle e ai vostri ciondoli (per realizzare medaglioni, per iniziare va benissimo usare stampini dei biscotti non più utilizzabili in cucina). Iniziamo allora con una carrellata di idee e tecniche e vi ricordiamo di scriverci nei commenti le vostre domande, i vostri suggerimenti, le vostre richieste.

Tecnica del sale grosso

Si tratta di una tecnica perfetta per simulare le pietre, ma non solo. Per dare questo particolare tocco alle vostre perle, basta farle rotolare nel sale grosso prima di metterle a cuocere: i sale deve attaccarsi su tutta la superficie e rimanere così anche durante la cottura. Una volta cotto, lavatelo via in modo che, staccandosi, lasci delle lacerature sulla superficie, che danno un effetto molto naturale.

Tecnica dell’ombretto

E’ semplicissima e di grande effetto per rendere le vostre perle… perlate! Basta cospargere di ombretto col dito la vostra superficie in cernit o fimo (uno o più colori a seconda dell’effetto che volete ottenere) e mettere a cuocere per ottenere un effetto veramente particolare.

Questa tecnica è ancor più ideale per cospargere le superfici dei ciondoli lavorate con texture (ad esempio l’elemento che vedete in copertina, realizzato da Le follie di Marzia proprio con texture e ombretto). Parleremo più avanti di questa possibilità, ora ci limitiamo a darvi una piccola idea: basta premere coi tappi dei pennarelli sulla superficie in pasta sintetica per ottenere degli effetti particolari: una spolverata di ombretto e poi in forno e il risultato è graziosissimo anche se siete alle prime armi! (Nella foto a destra, mia, base in fimo viola, lavorazione con tappi di pennarello e ombretto rosa e viola) 

Effetto sasso con gli ombretti

Realizzate la perla o il ciondolo con la pasta sintetica (nella foto di fianco, di Sere di Cernitart, la base è stata realizzata col Cernit rosa). Una volta data la forma desiderata, colorate i vari pezzi con gli ombretti per occhi, dando sfumature diverse (nella foto, volendo rappresentare un sasso, Sere ha utilizzato grigio, verde…). Quindi fate cuocere il tutto. Una volta cotto, prendete un cacciavite piatto e "scalpellate" la superficie: dovrebbe iniziare a intravvedersi il colore usato come base. Lavorando in questo modo la superficie l’effetto come vedete è veramente sorprendente! 

Leggi tutte le lezioni del corso di paste sintetiche

Articoli Correlati