Tale e Quale Show 2018: Antonella Elia imita Raffaella Carrà (video e testo)

di Laura Valli

Anche venerdì 28 settembre, è tornato il grande varietà di Rai1, in diretta dalle 21.25 sempre sempre sotto la conduzione d i Carlo Conti.

Il terzo appuntamento di Tale e Quale Show vede sfidarsi nuovamente i dodici concorrenti, che si alterneranno con le loro esibizioni.

Antonella Elia questa settimana si è cimentata con un’altra sfida ardua, infatti ha dato il via a questa nuova puntata dello Show imitando Raffaella Carrà.

Di seguito trovate il video e il testo di Chissà se va. Cosa ne pensate dell’esibizione di Antonella Elia?

Tale e quale show – Raffaella Carrà “Chissà se va” – 28/09/2018 – video – RaiPlay

esegue, imitando Raffaella Carrà, “Chissà se va”. La giuria formata da Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme, con verve, simpatia e grande professionalità, valuta la performance del talento in gara.

Antonella Elia / Raffaella Carrà- Chissà se va

Chissa’ se va’
chissa’ se va’
chissa’ se va’
se va’
ma si che va’
ma si che va’
ma si che va’
che va’
e se va’ se va’ se va’
tutto cambiera’
forza ragazzi spazzola
e chi mi fermera’
chissa’ se va’
chissa’ se va’
chissa’ se va’
se va’
ma si che va’
ma si che va’
ma si che va’
che va’
se non va’ non va’ non va’
c’e’ una novita’
sai quanto me ne importa
che me ne importa a me
per una che va’ storta
una dritta c’e’

il brodo e’ tanto buono ma
se non c’e’ il prezzemolo
ma che sapore ha
la vita e’ tanto bella ma
se non ci sta’ il coraggio
non e’ saporita
senza un po’ di guai
meglio un capitombolo
che non provarci mai
restare fermi non si puo’
mi butto nella mischia
seguitemi un po’

popopo
popopo
popo popo
chissa’ se va’
chissa’ se va’
chissa’ se va’
se va’
ma si che va’
ma si che va’
ma si che va’ che va’
e se va’ se va’ se va’
tutto cambiera’
forza ragazzi spazzola
e chi mi fermera’
chissa’ se va’
chissa’ se va’
chissa’ se va’
se va’
ma si che va’
ma si che va’
ma si che va’
che va’
se non va’ non va’ non va’
c’e’ una novita’
sai quanto me ne importa
che me ne importa a me
per una che va storta
una dritta c’e’

il brodo e’ tanto buono ma
se non c’e’ il prezzemolo
ma che sapore ha
la vita e’ tanto bella ma
se non ci sta’ il coraggio
non e’ saporita
senza un po’ di guai

meglio un capitombolo
che non provarci mai
restare fermi non si puo’
mi butto nella mischia

chissa’ se va’

Articoli Correlati