Supergirl 2: il Generale Zod, la nemesi di Superman, sta per arrivare

di Giovanna Codella
generale zod

Il Generale Zod, un personaggio chiave appartenente al mondo dei fumetti DC Comics, entrerà in scena nella seconda stagione della serie SupergirlIl sito Bleeding Cool ha infatti riportato che l’attore Mark Gibbon interpreterà la nemesi più potente di Superman.

Mark Gibbon è un attore canadese che ha già molta confidenza con l’universo sci-fi. Ha infatti ricoperto un piccolo ruolo ne L’Uomo d’Acciaio del 2013 e molti ruoli in serie tv come Smallville, Arrow, Stargate-SG-1, Stargate Atlantis, X-Files, Dark Angel, 4400, Once Upon A Time e The 100.

Ha inoltre doppiato Hulk nei Fantastici 4, Gauntlet in X-men, La Cosa in Marvel Nemesis e Nick Fury in Spider-Man Unlimited.

La storia del personaggio

Il generale Zod (General Zod), il cui vero nome è Dru-Zod, è da sempre uno dei principali nemici di Superman e apparve per la prima volta nel numero 283 di Adventure Comics dell’aprile 1961.

Per la sua rilevanza, Zod è collocato al trentesimo posto nella classifica Top 100 Comic Book Villains (I migliori 100 cattivi dei fumetti) secondo la società di giochi IGN.

Dal 1961 in poi è comparso, oltre che nei fumetti, anche in molte versioni cinematografiche e serie televisive tra cui proprio l’Uomo d’Acciaio e Smallville.

Nella Silver Age dei fumetti DC, era Direttore Militare del Centro Spaziale di Krypton e conobbe Jor-El, il padre di Kal-El/Superman quando era un aspirante scienziato. Tentò invano di impossessarsi di Krypton creando un esercito di robot e fu condannato all’esilio nella “Zona Fantasma”.

Zod fu liberato per la prima volta da Kal-El quando era ancora Superboy e tentò invano di conquistare la Terra grazie ai poteri acquisiti grazie al Sole per poi essere di nuovo rispedito nella Zona fantasma.

Come tutti gli abitanti di Krypton anche Zod hai dei poteri soprannaturali quando viene esposto al Sole giallo della Terra: volo, vista calorifica, vista telescopica, vista microscopica, vista a raggi X, super forza, super resistenza, super velocità e super udito.

Anche per Zod, come per Superman, il tallone d’Achille è la kryptonite, cioè la sostanza minerale che deriva dall’esplosione del suo pianeta d’origine.

Essendo un supersoldato è ben addestrato nel combattimento corpo a corpo ed anche per questo è stato uno dei pochi personaggi, al di fuori del criminale Doomsday, che sia riuscito a fratturare le ossa di Superman.

E VOI SIETE CURIOSI DI CONOSCERE LA VERSIONE DI ZOD IN SUPERGIRL?

Articoli Correlati