Simple Plan: recensione, scaletta, foto e video del concerto al Fabrique di Milano

di Roberta Marciano
Simple Plan milano

I Simple Plan hanno concluso il loro tour europeo con l’ultima data, il 16 giugno, al Fabrique di Milano. Dopo un lungo tour per festeggiare il 15esimo anniversario del loro primo album No Pads, No Helmets…Just Balls, si prenderanno una piccola pausa prima di tornare sul palco.

Nonostante l’assenza del bassista David Desrosiers, la band ha voluto continuare il tour ed essere presente per i propri fan rassicurandoli che continueranno a fare musica e che Dave farà sempre parte della band.

In un’ora e mezza di concerto, i Simple Plan hanno intonato tutte le canzoni del loro primo album passando dai pezzi più famosi come Addicted, I’m Just a Kid e Perfect a pezzi meno conosciuti al grande pubblico, ma che gli Astronauts più devoti conoscono eccome. God Must Hate Me, Meet You There e Grow Up, solo per citarne alcune, hanno fatto saltare, commuovere e divertire i fan presenti al Fabrique.

Dopo la parte del concerto dedicata a NPNHJB, i SP sono tornati sul palco per un encore dei loro più grandi successi. Jet Lag, Summer Paradise e ovviamente Welcome To My Life che li ha portati al successo in tutto il mondo. Un concerto da ricordare per un album che ha consacrato la band nell’Olimpo del pop-rock.

Setlist:

  1. I’d Do Anything
  2. The Worst Day Ever
  3. You Don’t Mean Anything
  4. I’m Just a Kid
  5. When I’m with You
  6. Meet You There
  7. Addicted
  8. My Alien
  9. God Must Hate Me
  10. I Won’t Be There
  11. One Day
  12. Grow Up
  13. Perfect
  14. Jet Lag
  15. Jump
  16. Boom!
  17. Your Love Is a Lie
  18. Summer Paradise
  19. Crazy
  20. Welcome to My Life

Foto e video:

 

#welcometomylife #bestconcertever #firstrow #SimplePlan #amazing ????

Un post condiviso da Anita? (@anitapizzini) in data:

 

 

 

 

Voi eravate presenti al concerto dei Simple Plan a Milano?

Articoli Correlati