Shailene Woodley chiarisce i commenti sulla serie TV di Divergent!

di Paola Pirotti
shailene-woodley-divergent

Il tormento dei fan di Divergent sembra non avere fine. Qualche giorno fa vi avevamo assicurato che Shailene Woodley non avrebbe partecipato ad una possibile serie TV. Lei stessa aveva annunciato che non era interessata a tornare in TV nei panni di Tris, con decisione. “Non ho firmato e non sono interessata a una serie TV.”

Ospite al programma americano Today Show per promuovere il suo nuovo film, Snowden, Shailene ha avuto modo di chiarire.  I conduttori, Savannah Guthrie e Willie Geist le hanno chiesto di spiegare meglio le sue affermazioni.

“Quindi non farai il quarto film?”

Beh, voglio dire, sempre che sia un film,” risponde Shailene ridendo. “Non hanno ancora preso una decisione definitiva, quindi è abbastanza difficile parlarne adesso, con tutto il rispetto per la Lionsgate e coloro coinvolti. Non ho capito precisamente a che punto sono, perciò siamo tutti in una specie di gioco del limbo.”

Shailene ritornerebbe di sicuro se il film fosse per il cinema. “Ho firmato un contratto per raccontare l’intera storia di Tris e sarei onorata di farlo. Nulla mi renderebbe più felice.”

Dalle sue affermazioni capiamo che la decisione non è cambiata. Shailene non vuole tornare nei panni di Tris Prior se questo implica un film per la TV. O peggio, una serie TV. Ma dato l’affetto che la lega al personaggio non rifiuterebbe un ultimo film al cinema, come previsto da sempre. Ci chiediamo cosa ne pensi Theo James, protagonista maschile della saga. Finora solo Miles Teller (Peter) e Ansel Elgort (Caleb) hanno commentato la decisione della Lionsgate.
E a proposito di quest’ultima: se la decisione non è stata ancora presa è perché non sanno neppure loro cosa fare?
Chissà come finirà tutta questa storia.

Cosa ne pensate delle nuove affermazioni di Shailene Woodley? Vorreste l’ultimo film della saga di Divergent al cinema o vi è indifferente?

Articoli Correlati