Back To School: il trucco perfetto per il rientro a scuola

di admin
#BackToSchool: il trucco perfetto per il rientro a scuola

Siete pronte a rientrare a scuola? Avete già provveduto all’acquisto di zaino, penne, quaderni, diario e ovviamente dei libri? Se il rientro a scuola vi spaventa, leggete qui alcuni consigli utili per un rientro al top.

Dopo aver provveduto all’essenziale, potrete pensare ai dettagli relativi all’outfit e al make-up.

Il look per il primo giorno di scuola non è certo una cosa da sottovalutare, inoltre è bene stabilire quelle che sono delle vere e proprie regole del buon gusto quando si è tra i banchi.

Dopo aver visto il look perfetto per il back to schoologgi scopriamo assieme i segreti per un trucco perfetto per il rientro a scuola.

Per prima cosa ricordate che la regola generale deve essere sempre una: bando all’eccentricità e via libera alla semplicità! Sia che si tratti di vestiti o di make up è sempre bene optare per un look sobrio che allo stesso tempo risulti semplice ed elegante ma mai eccessivo.

Ovviamente se desiderate un look più strong potrete anche fare delle eccezioni, ma sempre con moderazione!

Eccovi tre semplici esempi di make-up che possono ispirarvi per creare il trucco perfetto per la scuola:

Total nude look: il massimo della semplicità e della freschezza per un risultato assicurato!

Total nude look

Preparate una base leggera con una BBcream che si accordi perfettamente al vostro incarnato. Qualora doveste avere problemi di evidenti imperfezioni sulla pelle, optate per un fondotinta minerale che assicura un effetto naturale. Correggete le occhiaie con un correttore aranciato e fissate il tutto con della cipria trasparente. Evidenziate lo sguardo definendo le sopracciglia con un ombretto opaco o una matita, e concludete una passata di mascara sulle ciglia. Per un aspetto salutare, colorate leggermente le guance con un blush aranciato e ultimate con un velo di burrocacao colorato o un lucido un sulle labbra. In pochi semplici mosse eccovi il vostro nude look perfetto per i giorni di scuola!

Colore sugli occhi: con questo look potrete dare maggiore risalto allo sguardo, ma sempre senza eccessi.

Colore sugli occhi

Preparate una base leggera come quella propostavi nel nude look, magari utilizzando anche della terra opaca per un leggero contouring, al posto del blush pescato. Dopo aver definito la linea delle sopracciglia utilizzando un pennello angolato e un ombretto opaco, sottolineate lo sguardo impiegando degli ombretti che possono mettere in risalto il vostro colore di occhi:

  • se avete gli occhi verdi potrete puntare sulle tonalità del mattone, borgogna, prugna e rosa;
  • per occhi azzurri scegliete le tonalità calde del del giallo/oro e dell’arancio/ocra;
  • per occhi marroni, castani e nocciola invece, puntate su tonalità opposte come il verde petrolio, il viola e il blu, oppure per un look meno di contrasto scegliete un color bronzo.

In tutti i casi, ricordate sempre di rispettare un look semplice ed evitate di eccedere con i colori. Concludete il tutto con una passata di mascara.

Labbra protagoniste: l’ultimo make-up che vi proponiamo è molto simile al primo, ma con la differenza di dare un maggiore risalto alle labbra.

Labbra protagoniste

Dopo aver preparato la base come nel primo esempio, truccate gli occhi con una sola passata di mascara e un ombretto dai colori neutri, in modo da eliminare le discromie sulla palpebra. Una volta termiti questi passaggi, passate alle labbra mettendole in risalto con un rossetto colorato dal finish lucido. In questo modo creerete un make up sicuramente più vivace e di carattere rispetto al nude look, ma eviterete gli eccessi dei rossetti opachi ultra tenuta. Preferite colori caldi e non eccessivamente scuri come un rosso aranciato, o anche un rosso dal sottotono freddo, o ancora un rosa o un fuxia. Perché il trucco risulti armonioso, potrete utilizzare un po’ di rossetto per definire le guance al posto del classico blush.

Questi sono solo alcuni dei look che vi proponiamo per ricreare un make up a prova di #backtoschool.

Pronte a far tesoro dei trucchi della studentessa modello?