Sanremo Giovani 2019: audio e testo di Un Rider di Avincola

di Alberto Muraro
un rider

Sta per iniziare il percorso a tappe per Avincola,  che è tra i 20 semifinalisti dell’edizione 2019 di Sanremo Giovani in gara con il pezzo Un rider.

Solo 10 dei concorrenti di Sanremo Giovani 2019 avranno occasione il prossimo 10 dicembre di concorrere per aggiudicarsi i 5 posti in palio per la sezione Nuove proposte del Festival 2020, a cui si aggiungeranno i 2 artisti provenienti dalla selezione di Area Sanremo e, di diritto, la vincitrice di Sanremo Young.

Alla fine saranno in 8 a poter calcare, a febbraio, il prestigioso palcoscenico del Teatro Ariston.

Qui sotto trovate audio e testo di Un rider di Avincola!

un rider

 

Testo

 

Ho spento il mio cellulare
va beh, diciamo che ho spento la suoneria
e non ho voglia di stare a girare, pedalare, pedalare
Lo zaino frigo che è andato
e il mio cuore ghiacciato
che è tutta la notte che piange e si scioglie
che è tutta la notte che piange e si scioglie

Adesso come facciamo?
Ho provato a fare finta di niente
Adesso che non sei qui a dire ancora “Ti amo”
Ho provato a fare il conto dei giorni
Quasi come nei film

Ho spento il mio cellulare
va beh, diciamo che ho fuso la batteria
e non ho voglia di stare a guardare la foto di noi che scompare
E chi lo sa se la mia vita è questa qua
“La ringrazio della mancia!” sì, ma
se è tutta una corsa ti voglio vicino, sai
da solo non faccio mai in tempo a arrivare per primo, mai

Adesso come facciamo?
Ho provato a fare finta di niente
Adesso che non sei qui a dire ancora “Ti amo”
Ho provato a fare il conto dei giorni
Quasi come nei film

E mentre la mia bici si fa tutta la salita
cerco gli occhi di qualcuno ma la fila qua è infinita
Qualcuno che mi vuole bene, che mi vuole bene,
che mi vuole bene.. o che mi vuole
E mentre la mia bici si fa tutta la discesa
ti ritrovo qui con le buste della spesa
E adesso come facciamo a dire ancora “Ti amo”?
A dire ancora

Adesso come facciamo?
Ho provato a fare finta di niente
Adesso che tu sei qui a dire ancora “Ti amo”
Ho provato a fare il conto dei giorni
Quasi come nei film
Quasi come nei film

Articoli Correlati