Ricette di Halloween: le dita di strega!

di Laura Valli

Le dita della strega sono dei semplici biscotti al burro dalla forma spiritosa, facile da preparare e perfette per festeggiare la notte di Halloween!

Eccovi ingredienti e preparazione.
Burro 100 g
Zucchero a velo 100 gr
Uova 1 medio
Vanillina 1 bustina
Sale 1 pizzico
Lievito chimico in polvere 1 cucchiaino raso
Farina 280 g

Ingredienti per guarnire
Mandorle intere pelate (una per ogni biscotto)
Marmellata chiara (pesche, albicocche, arance, ecc….) q.b.

E ora all’opera!

Setacciate nel vostro calderone (una ciotola capente sarà sufficiente!) farina, zucchero a velo e lievito, aggiungete la vanillina, il burro freddo tagliato a cubetti e un uovo intero (1). A questo punto potrete iniziare ad amalgamare con le mani tutti gli ingredienti; una volta che tutti gli ingredienti saranno uniti (2), continuate a lavorare il vostro impasto su una spianatoia sino al ottenere un panetto uniforme, liscio e compatto (3).

dita di strega

Ora potete iniziare la realizzazione vera e propria delle dita della strega. Ottenuto l’impasto per i biscotti, formate un salsicciotto (4), e per prima cosa dividete l’impasto in porzioncine da 25 grammi ciascuna (5). Lavorate ogni pezzetto con i palmi delle mani, stendendola con le dita, sino ad ottenere un cilindretto di circa 10 cm (6), e voilà la base delle vostre dita e pronta.

ditastrega_2

Per rendere i biscotti il più possibile simili alle dita, create le nocche incidendo due righette leggere tra falangina e falangetta, e tre tra falange e falangetta (7). Per regolarvi ponete un vostro dito indice al fianco del bastoncino di impasto, facendo attenzione a non tagliarvi! Se volete renderle ancora più veritiere premere leggermente sui lati nella parte centrale e sulla punta del dito, e dare il tocco finale ponendo una mandorla al posto dell’unghia, facendo attenzione che la punta della mandorla sia rivolta verso l’esterno, premendola leggermente nell’impasto (8-9).

ditastrega_3

Una volta ripetuto lo stesso procedimento e aver realizzato all’incirca una ventina di dita, disponetele in una teglia distanziandole un paio di centimetri l’una dall’altra, in modo che lievitando in cottura non si attacchino tra loro. Infornate i biscotti a 180° C in forno già caldo per 20/25 minuti, ricordandovi che le dita devono rimanere chiare, quindi se vi accorgete che si stanno scurendo troppo abbassate lievemente la temperatura del forno.

Sfornate le dita della strega e lasciatele raffreddare. Una volta raffreddate, sicuramente noterete che qualche mandorla si staccherà dalla sommità dei biscotti: per fissarle più saldamente, intingete la parte della mandorla che poggiava sul biscotto nella marmellata e quindi adagiatela delicatamente sulle dita di biscotto, così l’unghia resterà ben salda.

Se volete in effetto più sanguinolento potrete usare una marmellata di frutti rossi a vostra scelta per “attaccare l’unghia” alle dita.

Ecco qui le vostre dita di strega, bellissime, buonissime e di sicuro effetto! Buon Halloween a Tutti!

Articoli Correlati