Povia a Marco Carta: "avrai il successo di Ramazzotti"

di admin

Non sono ancora finiti gli appuntamenti televisivi con il Festival di Sanremo: questa 59esima edizione, con lo strepitoso successo di pubblico e di critica, continua a entusiasmare chi fa la televisione e a interessare chi la guarda. Stasera Marco sarà infatti ospite alla trasmisisone di Maria de Filippi che lo ha lanciato, "Amici".

Ma al successo si accompagnano come sempre le critiche, in questi giorni concentrate proprio sul vincitore del festival, Marco Carta, premiato dal pubblico con il televoto ma non dalla critica di settore: Linus ha addirittura deciso di boicottare la sua canzone su Radio DeeJay .

Marco Carta a Porta a Porta
Ieri sera è stata la volta di Porta a Porta: Bruno Vespa ha accolto nel suo studio i vincitori del Festival di Sanremo Marco Carta e Arisa, con i conduttori Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Ospiti del programma anche il direttore di RaiUno Fabrizio del Noce, la cantante Dolcenera, Alexia con Mario Lavezzi e Giuseppe Povia, secondo classificato con la canzone "Luca era Gay" a parimerito con Sal Da Vinci.

Da Amici a Sanremo
Proprio Povia ha augurato a Marco Carta – che lo ha "sconfitto" al televoto – una carriera come quella di Eros Ramazzotti. Il complimento di Giuseppe Povia – sincero o ironico che sia – non fa che alimentare il dibattito sul vincitore del 59esimo Sanremo: Marco Carta non è solo il giovane artista che ha battuto cantanti affermati come Povia, Francesco Renga, Alexia e Fausto Leali, ma è anzitutto il primo cantante uscito da un talent show televisivo che è riuscito a vincere un festival "serio" come quello di Sanremo.

Proprio su questo dato di fatto si è concentrato Paolo Bonolis nel difendere Marco: secondo il conduttore, infatti, per svecchiare il Festival di Rai Uno era necessario cominciare a guardare proprio al mondo dei talent show, dove emergono gli artisti del futuro.

Sullo stesso argomento Marco Carta ha commentato "non è vero che chi esce da Amici poi non può più fare niente" e, interpellato su quanto abbia pesato il suo precedente successo televisivo sul televoto, ha sottolineato di aver prima guadagnato il voto positivo della giuria demoscopica: nelle prime due serate del festival, infatti, le canzoni sono state valutate da una giuria selezionata, senza l’ausilio del televoto.

"La forza mia" è una canzonetta?
Molte le critiche alla canzone di Marco Carta, "la forza mia". C’è chi ha sentito in essa delle somiglianze con "Un’emozione per sempre" di Eros Ramazzotti e chi ha giudicato banali le parole del testo, chi ha criticato Marco come interprete e chi ha deciso di boicottare la sua canzone, come Linus: sulla sua Radio DeeJay non sentiremo infatti "la forza mia" nel programma "DeeJay chiama Italia".

Come giudicare la vittoria di Marco Carta a Sanremo 2009?
A voi la parola.

Guarda l’intervista a Marco Carta realizzata da Ginger Generation prima di Sanremo

Leggi anche: Marco Carta da Sanremo ai negozi di dischi

Leggi anche: A Sanremo anche due ex Amici di Maria de Filippi

Guarda Marco Carta a "Porta a Porta"

Articoli Correlati