Ministro Gelmini: stipendi più alti per i professori

di admin

Arrivano altre novità per riformare il sistema scolastico italiano: dopo aver parlato di debiti e di ordinamenti dei corsi universitari è la volta dello stipendio dei professori, secondo il Ministro Gelmini direttamente connessi con il miglioramento qualitativo dell’insegnamento.

L’Italia all’ultimo posto
Constatato che l’Italia si trova all’ultimo posto nella classifica europea degli stipendi garantiti agli insegnanti (con 28.449 euro lordi l’anno), Mariastella Gelmini propone un aumento della retribuzione, in modo di metterci almeno alla pari con la media europea.

Migliorare la qualità della scuola
Lo scopo dell’operazione dovrebbe essere quello di migliorare la qualità dell’insegnamento, creando un percorso di carriera che premi i professori più "bravi".

L’idea è stata proposta più volte anche durante i passati governi, ma non è mai stata attuata a causa della difficoltà nel trovare un criterio valido per valutare gli insegnanti.

La "pagella" dei professori
Recentemente all’università statale di Milano gli studenti hanno fatto "la pagella" ai professori, convinti che nessuno possa valutare la professionalità del corpo docente meglio di chi ne sperimenta i vantaggi (se è buona) o ne paga le conseguenze (se è insufficiente).

Secondo voi come andrebbero valutati i docenti?

Immagine:
www.flickr.com

Articoli Correlati