Alberto Urso: audio, testo e significato di L’oro del mondo

di Giovanna Codella
alberto urso

Giovedì 31 ottobre, esce su etichetta Polydor (UMI), Il Sole ad Est, secondo progetto discografico del tenore e polistrumentista Alberto Urso. A partecipare al progetto tra gli altri Ermal Meta, Giordana Angi, Kekko Silveste e Briga che, innamorati della purezza e del talento di Alberto, hanno scritto per lui alcuni brani del nuovo album del giovane tenore. Il brano L’oro del mondo è la storia di una coppia innamorata e travolta dalle emozioni, niente potrà separarli:

“L’oro del mondo non è una questione di soldi, né di ricchezza materiale, ma riguarda quella ricchezza interiore che tutti noi abbiamo nascosta e dobbiamo tirare fuori ad ogni costo. Essa si materializza con il coraggio e con l’onestà dei sentimenti, manifestati senza vergogna e abbandonando quella paura di non essere compresi a fondo, che spesso erige un muro invalicabile”.

Audio

Testo

Non è strano che il vento ora soffi più forte di me
Soprattutto se ascolto in silenzio
Per distruggermi basta un momento
Non è strano che i passi, un deserto li copra da se
A nascondermi sono un esperto
Nei miei occhi c’è il mare d’inverno
E siamo due navi di carta in balìa di queste onde
Che s’infrangono e portano via la mia ragione

Se avessi tutto l’oro del mondo io sceglierei di starti accanto
Nonostante il disincanto che
Mi mette questa aria che hai
Ma è soltanto dopo tutto il caos
Che c’è l’amore che c’è l’amore
Io mi chiudo in me stesso e non sempre mi piace com’è
Vorrei essere il tuo baricentro
La scintilla che crea il movimento
Calpestando le foglie d’autunno soltanto perché
Perché in fondo ci piace il rumore
Delle foglie cadute, essiccate dal sole

Il confine tra le braccia tue e le mie
È così sottile che se ti chiamo per nome
Le mie labbra vanno in collisione

Se avessi tutto l’oro del mondo
Io sceglierei di starti accanto
Nonostante il disincanto che
Mi mette questa aria che hai
Ma è soltanto dopo tutto il caos
Che c’è l’amore

E se avessi tutto l’oro del mondo
Io sceglierei di averti accanto
Nonostante ogni rimpianto che
Potrebbe farsi scudo tra noi
Ma non è il tempo di fermarsi sai

Articoli Correlati