Look per il ritorno a scuola: a tutto denim!

di Francesca Parravicini

Avete già scelto il look per il ritorno a scuola? Forse è un po’ presto, ma parlarne è comunque divertente (più che parlare di scuola, ovviamente). Ogni ragazza ha  i suoi gusti, le sue fissazioni, i suoi capi feticcio, ma c’è comunque un materiale in grado di mettere d’accordo tutte: il denim. Non solo casual ma anche elegante, può essere personalizzato ed adattato ad ogni stile. Non ci sono solo i jeans. Per un ritorno a scuola in grande stile, i modelli più in, adatti ad ogni fisico, con i relativi abbinamenti.

Skinny

I jeans più gettonati degli ultimi anni, grazie alla linea affusolata stanno bene a tutte, magre e rotondette e aiutano a slanciare: se non siete particolarmente alte, l’orlo risvoltato sopra la caviglia regala qualche centimetro in più. Invece di abbinarli con la solita felpa è meglio scegliere un’accoppiata chic: sono perfetti con una camicia un po’ lunga, scozzese (andrà un sacco la prossima stagione) un maxi-cardigan di colore neutro, oppure con un top un po’ lezioso abbinato a un golfino decorato da fiocchi e cuori (anche questi visti dappertutto). Con la caviglia scoperta stanno bene le ballerine o le stringate flat. E per gli accessori… via al vintage (qualcosa da Accessorize, ad esempio)!

Bell Bottom

Il modello con zampa d’elefante, magari a vita alta, fa molto anni 70′. Inutile dirlo, ma questo genere di pantaloni sta meglio alle più alte…ovviamente si può rimediare, vedremo come. L’importante è indossarli con indumenti aderenti: t-shirt spiritose o una camicia annodata in vita sono ok. L’importante è non coprire il punto vita con maglie e maglioni larghi e informi, ma sottolinearlo, ad esempio con una cintura. Dunque per le giacche è meglio optare per il corto, un chiodo fa sempre la sua figura, anche se un bel trench… non sta di certo male! Con questo tipo di pantaloni zeppe e tacchi slanciano, ma se siete alte o non sopportate i tacchi, le Converse danno un tocco sporty.

Gonna

Un capo femminile, reso sportivo dal denim e molto versatile: a vita bassa assottiglia i fianchi un po’ abbondanti, a vita alta dona altezza alle più piccole e con il tessuto elasticizzato sottolinea le forme. Oltre alla classica t-shirt sta benissimo con un lupetto a mezze maniche o con una camicia abbinata ad una giacca dallo stile navy e a un sacco di accessori: in gonna è meglio essere sofisticate. Gli stivali in camoscio completano con eleganza, i biker boots con grinta e le francesine con “graziosità”.

Boyfriend

Rubati direttamente dal guardaroba di lui, i boyfriend sono comodi e confortevoli al punto giunto, con lunghezza adattabile. Si possono abbinare in due modi: a contrasto, con capi iper-femminili ma non troppo leziosi o nello stesso stile, ad esempio con una polo e un cardigan essenziale, scegliendo colori polverosi, per un’aria naturale. Per le scarpe è meglio variare, per evitare un eccesso di sciatteria, indossando un paio di tronchetti o francesine con il tacco, anche basso, basta che ci sia!

Articoli Correlati