Logan: nel film di Wolverine ci sarà anche X-23?

di Marco Della Corte
Logan: nella pellicola anche X-23?

Il terzo film dedicato a Wolverine, il più famoso personaggio degli X-Men, è in dirittura di arrivo. Stiamo parlando di Logan, ovvero, Wolverine 3. Il lungometraggio in questione sarà l’ultimo della trilogia sul mutante artigliato. In questa nuova avventura, un epilogo della storia di Wolverine e degli X-Men, conosceremo un Logan oramai avanti con gli anni. Il nostro eroe è decadente, fiacco e dolorante a causa dell’età e dell’indebolimento del fattore rigenerante. La razza dei mutanti è completamente scomparsa dalla terra, ad eccezione di Wolverine, Charles Xavier (che soffre di Alzheimer) ed una ragazzina di nome Laura.

Logan: arriva Laura Kinney, le dichiarazioni di Mangold

Nel terzo lungometraggio dedicato a Wolverine, assisteremo al debutto di Laura Kinney, conosciuta dai fan degli X-Men anche con il nome di battaglia X-23. Nel film, Laura è ancora una bambina ed è stata presa di mira da una misteriosa organizzazione. Logan ed il Professor X cercheranno di aiutarla. James Mangold ha dichiarato che Logan sarà molto crudo e violento. Addirittura vietato ai minori. Negli ultimi giorni è uscito un trailer che sembra confermare le parole del regista. Nella versione inglese del trailer in questione, possiamo vedere Wolverine trapassare con gli artigli, la testa di una persona.

Logan: addio a Xavier e Wolverine

Sono passati 16 anni dall’uscita del primo lungometraggio dedicato agli X-Men, i famosi supereroi mutanti della Marvel. Il brand cinematografico dovrà dire addio a Patrick Stewart (Charles Xavier) e Hugh Jackman (Wolverine) i quali hanno deciso di abbandonare il progetto con il film Logan. Molti sono i fan contrari alla decisione dei due attori, ma è pur vero che l’età avanza per tutti. Del resto, il genere cinecomic richiede grandi sforzi, fatiche che Jackman e Stewart non riescono più a sostenere.

Logan: chi è X-23?

In questa ultima parte dell’articolo, vi daremo alcune informazioni su Laura Kinney, la ragazzina che apparirà in Wolverine 3 e che sembra avere un ruolo fondamentale nella trama. Laura nacque grazie al progetto Arma X, lo stesso che diede origine a Wolverine. La giovane è il prodotto di un esperimento in laboratorio, nato grazie alle cellule di Logan. Potremmo definirla quindi un suo clone al femminile. La madre di Laura è la dottoressa Sarah Kinney, una scienziata che lavorava presso l’agenzia Facility. Tale organizzazione chiamò la piccola Laura con il nome in codice X-23. La bambina venne in seguito imprigionata all’interno di una cella, da cui usciva solamente per imparare le arti marziali. La strada di X-23 si incrociò con quella degli X-Men a Mutant-Town. Affidata in seguito alle cure del professor Xavier, la ragazza riacquistò la sua libertà divenendo un membro effettivo del gruppo.

Siete curiosi di conoscere di più riguardo Logan e X-23? Continuate a seguirci!

Articoli Correlati