Lenny Kravitz riceve le chiavi della città di Milano

di admin

Lenny Kravitz può entrare a Milano quando vuole
Un’onorificenza per pochi eletti. E’ Lenny Kravitz che da poche ore ha il diritto di “poter andare dove vuole”, nella città di Milano.  Un privilegio di pochi( prima di lui solo Ennio Morricone e i Rolling Stone), che l’assessore allo sport della città  gli ha conferito nella giornata di ieri, prima della sua esibizione all’Arena Civica.

La chiavi della città
Il Sigillo è donato per premiare iniziative sociali degne di riconoscenza, e l’artista 34enne con le sue parole e la sua musica di grande successo, può dirsi un portato di Pace in tutto il mondo, sempre attento ai diritti umani. Ben venga quindi, la presenza più frequente di Lenny sui palchi italiani.

Il concerto all’Arena Civica
Il concerto di ieri è inserito nel programma del Milano Jazzin’ Festival che ospiterà fino al 7 agosto grandi artisti.  Lo show è stato davvero elettrizzante, e Lenny Kravitz ha mostrato a pieno le sue doti da great performer, non solo cantando e ballando ma interagendo molto con il pubblico che rispondeva divertito. Il carisma del cantante newyorkese è molteplice, da rocker, bluesman a interprete di ballate pop romantiche.
La scaletta della performance è stata lo specchio del suo essere un musicista completo e vario, partendo da Love love love – la sua ultima hit – ha ripescato dalla sua lunga discografia di 8 album, classici come Dig in e Mama said che hanno dato un tocco rock ed energico alla serata, ma ha anche dato spazio al suo cuore blues con lunghe jazz session della sua band.

Un camaleonte del palcoscenico insomma, che ha fatto emozionare e ballare un pubblico eterogeneo all’unisono. "E’ una gioia tornare qua in questa bellissima città", ha ringraziato così i suoi fan (moltissime le ragazze), prima di lasciarsi farli saltare e scatenare con l’assolo di Are you gonna go my way, brano del 1993 entrato a pieno titolo nella storia della musica.

Guarda il video realizzato dall’inviata di Ginger generation:

Articoli Correlati