Laura Pausini, trionfo ai Latin Grammy Award

di admin

Una Laura Pausini felice ed emozionata è quella che nella serata del 5 novembre è salita sul palco del Mandala Bay di Las Vegas per ricevere il premio della categoria “Miglior album femminile pop”, grazie al disco “Primavera Anticipada” (in italiano, “Primavera in anticipo”). Dopo aver ringraziato, in un fluente spagnolo, tutti coloro che con il loro supporto la ispirano nel comporre canzoni e le danno energia per andare avanti, la cantante ha ricordato alcune persone care scomparse, dedicando a loro il riconoscimento. E che la serata le riservasse una magica sorpresa, si poteva immaginare sin dall’inizio, quando Laura ha aperto la manifestazione esibendosi dal vivo in una suggestiva performance di “En cambio no” con il gruppo acrobatico de “Le Cirque du Soleil”. Ormai di casa ai Latin Grammy Award, avendo vinto la sua prima statuetta per “Miglior album femminile pop” nel 2005 con “Escucha” e una seconda, nel 2007, sempre per la stessa categoria con l’album “Yo Canto”, la Pausini dimostra di avere un particolare feeling con il mondo latino, tant’è che il suo tour in giro per gli Stati Uniti e l’America del Sud ha registrato ovunque il tutto esaurito.

I progetti futuri di Laura Pausini

Anticipato dal singolo “Con la musica alla radio” il nuovo album “Laura Live”, composto da cd e dvd, uscirà a breve, il 27 novembre, per l’etichetta Atlantic. La raccolta di brani tratti dalle più emozionanti performances eseguite in un anno di tour mondiale conterrà, tra gli altri, alcuni pezzi inediti, come “Caso mai” e “Non solo lei”. Ma non solo, Laura ha in programma anche un altro breve tour che la condurrà nelle maggiori piazze italiane fino a Natale. E dopo? Un po’ di meritato risposo, come afferma la stessa artista, desiderosa, da gennaio 2010 di ritirarsi per almeno due anni e godersi a pieno famiglia e fidanzato.

A seguito, le date italiane del tour “Laura Live”:

13 Novembre, RIMINI
14 Novembre, MANTOVA PALABAM
17 Novembre, TORINO
20 e 21 Novembre, MILANO
25 Novembre, JESOLO
27 e 28 Novembre, ROMA
1 Dicembre, ACIREALE
3 Dicembre, EBOLI
5 Dicembre, BOLOGNA
7 Dicembre, FIRENZE


Guarda il video della spettacolare performance di “En cambio no”, che ha aperto la magica serata dei Latin Grammy Award

Articoli Correlati