Maschere da sci e snowboard, la prima neve è chic

di admin

Sono piccole, sono fashion, sono di tutti i colori più “in” del momento: sono le maschere Salice dedicate al pubblico femminile che non vuole rinunciare alla tecnologia associata al glamour.

Per le donne che amano la neve e gli sport invernali, ma che anche sulle piste vogliono un accessorio che ben si abbini con la tuta e gli sci, Salice ha creato alcune maschere che declinano nel modo più appropriato le innovazioni tecnologiche e di design con le ultime tendenze della moda. Alcuni modelli sono eleganti con inserzioni di cristalli e colori basic, altri osano un po’ con materiali particolari (cavallino e pelle), con colori e stampe.

Guardale tutte nella photogallery in fondo alla pagina

Piccola e basic con Swarowski. –  884
È una maschera media/small, particolarmente indicata per il pubblico femminile. Concepita per visi minuti la 884 coniuga perfettamente stile e tecnologia.
Disponibile in tantissimi colori e fantasie, nonostante le dimensioni ridotte del frame ha uno schermo sferico termoformato, che garantisce una visione panoramica. Le lenti sono in policarbonato, antiurto e con trattamento antifog. Si trova in vendita sia con lente singola che con lente doppia. Anche la banda elastica è particolarmente fashion: la scritta infatti è realizzata su alcuni modelli in lamè e in altri con i cristalli Swarowski.
Prezzo al pubblico a partire da 33 euro

Tech + fashion = Fishbowl
Modello tech-fashion, si trova in versione xs e xl. È un concentrato di design all’avanguardia, ideale sia per lo sciatore classico che per lo snowboarder/freestyler. La lente, sempre specchiata, è di grandi dimensioni, realizzata in policarbinato, antigraffio e antifog, grazie ai fori di aerazione, quasi invisibili, che garantiscono una visione ottimale.
Casco-compatibile, è realizzata nei colori più alla moda (fluo) , ma anche nelle più moderne fantasie (fiori, maori rosso e blu, fantasia bianca e nera). Inoltre Salice non poteva mancare nell’accontentare le fashion victim o i riders più ardimentosi con le varianti in cavallino (leopardato e nero) e in pelle (avana e nera). E ancora: la banda elastica di alcuni modelli è realizzata in cristalli Swarowski.

Esiste anche la variante Fishbowl Italia, frame bianco con lente specchiata blue-green e l’inconfondibile banda elastica dei colori della bandiera italiana, che da sempre fa di Salice l’azienda più riconoscibile sulle piste da sci.
Prezzo al pubblico a partire da 79 euro. Modello Italia 86 euro.

Per info: Saliceocchiali.it

Articoli Correlati