La ragazza dai piedi di vetro: un'amore nato tra i misteri dei ghiacci

di Elena Guzzella

Midas Crook è un trentenne introverso e timido, appassionato di fotografia che vive nel gelido arcipelago di St. Hauda’s Land, a Nord dell’Oceano Atlantico. Vive isolato da tutti gli altri evitando qualsiasi contatto fisico ed ogni tipi di emozione. Porta sempre con se la sua macchina fotografica per catturare ciò che lo affascina di più nelle due sfumature che preferisce: il bianco e il nero. Un pomeriggio d’autunno, mentre sta inseguendo un raggio di sole che filtra attraverso le fronde del bosco per poter catturare l’immagine perfetta si imbatte in Ida McLaird, rimanendone folgorato. E’ questa la trama di La ragazza dai piedi di vetro di Ali Shaw.

Il segreto di Ida

Ida McLaird è una ragazza solare ed allegra che si muove faticosamente con due enormi stivali ai piedi e le stampelle. Sembra una giovane spensierata come tante, ma nasconde un terribile segreto. Infatti sotto tanti strati di calze e i due strani stivaloni nasconde due piedi di vetro. Il vetro si sta lentamente, ma inesorabilmente, espandendo in tutto il suo corpo e presto, se non si troverà un rimedio, Ida morirà. La ragazza sa che solo una persona la può salvare, si tratta dello strano ed introvabile Henry Fuwa, il quale durante l’estate le ha raccontato strane storie riguardanti uomini di vetro.

Midas scopre le emozioni

Midas si fa travolgere dall’allegria di Ida e lotta con se stesso tra la repulsione per il contatto umano e il bisogno di starle vicino per proteggerla. La ragazza con la sua spensieratezza riesce a penetrare le sue difese e tra i due nasce un amore scandito dalla corsa contro il tempo per salvare Ida e dalla paura di perdersi. Midas scopre finalmente cosa sono le emozioni e i sentimenti, anche se esprimere con parole e gesti tutto quello che il suo cuore sta imparando attraverso l’amore per Ida gli risulta difficile.

Un amore nato tra i ghiacci

Ali Shaw racconta una storia d’amore nata tra i misteri dei gelidi ghiacci e contornata da creature immaginarie e mitologiche. Midas diventa il solo appiglio e la possibile salvezza di Ida, mentre Ida è colei che scioglie il ghiaccio che per trent’anni ha avvolto il cuore di Midas, permettendogli di superare la sua paura di amare, scoprendo la meraviglia che accompagna il primo amore di tutta una vita.

 

Articoli Correlati