La Gabbianella e il Gatto torna al cinema dal 21 al 24 marzo

di Federica Marcucci
Luis Sepúlveda

Sono passati 20 anni dalla prima uscita de La Gabbianella e il Gatto, ma oggi questo amatissimo film d’animazione torna al cinema. Come annunciato qualche tempo fa, per festeggiare il ventennale del classico di Enzo D’Alò il film sarà proiettato in oltre 200 sale in tutto il paese; una bella testimonianza che non solo parla di recupero di film del passato, ma anche dei valori di cui questi si fanno portatori.

La Gabbianella e il Gatto è una storia davvero senza tempo che, ancora oggi, è in grado di comunicare al pubblico messaggi fortissimi e attuali. Nel film non si parla solo di tolleranza, accettazione e rispetto del diverso, ma soprattutto di quel rispetto per l’ambiente che tanto sta facendo parlare in questi giorni.

Per chi non se lo ricordasse, il film narrava infatti la storia di un gatto di nome Zorba che, suo malgrado, si ritrova ad accudire un uovo di gabbiano. Quest’ultimo, una giovane gabbiana di nome Kengah, riesce a farsi promettere dal gatto di accudire l’uovo, di non mangiare il piccolo e di insegnargli a volare.

Prende così il via un racconto emozionante in cui uomini e animali si incontrano, ma soltanto una bambina riesce davvero a comprendere il pensiero degli esseri più vicini alla natura.

La Gabbianella e il Gatto è stato tratto dall’acclamato romanzo di Luis Sepulveda Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare. Diretto da Enzo D’Alo, il film rappresenta uno degli esempi di animazione made in Italy più amati e acclamati in tutto il mondo.

Il ritorno al cinema del film è stato promosso da CG Entertainment in collaborazione con RTI, Infinity e con ECI Consorzio Esercenti Cinema.

Guarda il trailer del film:

La gabbianella e il gatto - Trailer ITA Ufficiale HD

Vi ricordate de La Gabbianella e il Gatto? Pensate di andare a vederlo al cinema in questi giorni?

Articoli Correlati