Justin Bieber ed Hailey Baldwin: Il matrimonio è difficile ma ci amiamo molto

di Laura Boni
justin-bieber-hailey-bieber-vogue-cover-march-2019-08

Quello di Justin Bieber ed Hailey Baldwin è un amore ritrovato. Un amore amore turbolento. Un amore intenso. I due neo sposi si sono raccontati in modo molto intimo durante un’intervista che accompagna la loro prima copertina come coppia per Vogue.

I Bieber si sono sposati in segreto a Settembre a New York in comune dopo solo due mesi dall’annuncio del fidanzamento ufficiale. Nei prossimi mesi, però, è prevista anche una cerimonia religiosa alla presenza di amici e parenti. Da quanto hanno raccontato alla rivista americana uno dei motivi della fretta (anche se non l’unico) è stata la promessa fatta a Dio dal cantante di astenersi dall’avere rapporti intimi con Hailey fino al matrimonio.

Il rapporto di Justin Bieber con Dio:

Dio non ci chiede di non fare sesso perché vuole imporci regole o cose del genere” ha detto Justin, “Lui vuole proteggerci da dolore e sofferenza. Penso che il sesso possa essere causa di molta sofferenza. A volte le persone lo fanno perché non si sentono all’altezza. Perché non pensano di avere valore. Lo fanno le donne e lo fanno anche gli uomini“.

Volevo dedicare nuovamente me stesso a Dio anche da quel punto di vista perché penso che mi potesse portare giovamento alla mia anima” ha continuato a raccontare Justin Bieber. “Penso che Dio mi abbia benedetto attraverso il rapporto con Hailey. Ci ripaga quando ci comportiamo bene“.

Un periodo buio:

La decisione di Justin di riavvicinarsi a Dio è venuta dopo un periodo molto difficile, nel quale sentiva di essere diventato troppo arrogante. Il cantante aveva cominciato ad essere dipendente dallo Xanax: “Mi sentivo in colpa perché avevo una condotta troppo promiscua e penso che prendessi lo Xanax perché me ne vergognavo” ha spiegato. “Mia mamma mi ha sempre detto di trattare le donne con rispetto. Mentre mi comportavo male, avevo sempre questo pensiero in testa, quindi non riuscivo a stare bene. I farmaci creavano uno schermo tra me e quello che stavo facendo. E’ un periodo molto buoi“.

Justin Bieber e la nuova moglie si sono conosciuti quando lei era molto giovane, ma non era andata a finire bene ed aveva lasciato l’amaro in bocca alla modella; tanto che, quando si sono ritrovati in chiesa, lei non era convinta voler riaprire certe ferite. L’amore, però, era più forte della sofferenza.

I due adesso sono molto felici, anche se ammetto che il matrimonio non è semplice. “Sto lottando per fare questa cosa nel modo giusto, voglio costruire una relazione sana. Voglio che la gente lo sappia” ha spiegato il cantante, “Per entrambi è stato molto genuino, ma siamo giovani e stiamo imparando piano piano. Non starò seduto qui a dire che è una favola magica. Sarà difficile“.

In fondo lui è il mio migliore amico. Non mi stancherò mai di lui” ha concluso Hailey.

Credit foto: Vogue.com

Articoli Correlati