Jessica Brando racconta il duetto con Andrea Bocelli

di admin

E’ finalmente uscito sul mercato discografico ‘Dimmi cosa sogni’, cd di debutto della giovanissima Jessica Brando, seconda classificata all’ultimo Festival di Sanremo con ‘Dove non ci sono ore’. Molti di voi la ricorderanno bene sia perché brava, molto giovane e molto carina, sia perché ribattezzata ‘Cenerentola ‘. Jessy,minorenne, non ebbe infatti la possibilità di esibirsi sul palcoscenico dopo la mezzanotte e venne utilizzato in gara un suo contributo filmato registrato durante le prove. E chissà che, anche questo piccolo aneddoto, non sia inconsapevolmente servito alla cantante, per fare breccia nel cuore del pubblico.
Il disco contiene 10 tracce, realizzate grazie alla collaborazione di diversi nomi interessanti del panorama musicale e di un Big, il tenore Andrea Bocelli, che con lei duetta in ‘Ricordati’.

L’intervista

Jessy, cosa ci fa Bocelli nel tuo disco?
‘E’ da sempre il mio idolo!Avevo vinto un concorso canoro e l’organizzatore mi chiese se mi sarebbe piaciuto conoscere qualche artista importante. Credevo scherzasse, ma l’incontro ci fu davvero e ora…eccoci qui!”

Ci sono tanti nomi interessanti in questo tuo primo lavoro…
‘Sì, c’è la cantautrice Valeria Rossi (‘Fare piano’), Fortunato Zampaglione(‘Lacrime e rose’), Ermal Meta del gruppo La fame di Camilla (‘Il colore del cuore’), poi tanti altri, molti produttori importanti e l’arrangiatore Vince Mendoza che ha lavorato spesso con Robbie Williams.Sono stata fortunata!’

Parlaci un po’ di te, vogliamo conoscerti meglio!
‘Dunque…frequento il Liceo Classico e vorrei diventare una brava ricercatrice scientifica, amo cantare i pezzi di Ella Fitzgerald, mi piace ballare, leggere i classici, i thriller, i romanzi a sfondo dark e suonare il pianoforte. Mi piace guardare i video su YouTube e scrivere su facebook, che rimane …uno dei miei passatempi preferiti’!

Hai scritto anche un libro intitolato ‘Io canto da sola’, uscito da pochi giorni per la Mondadori (156 pgg, 12€)! Di cosa si tratta?
‘Mi è stato chiesto di scrivere le mie emozioni di artista quindicenne in una sorta di diario.Quando mi hanno telefonato per farmi questa proposta…beh, in un primo momento ho creduto si trattasse di uno scherzo della Emi, la mia casa discografica!’.

Come ti piace spendere il denaro?
‘Poco shopping, perché i soldi sono…di mia mamma. Ma lo ammetto, amo le griffe! E ora ho anche lo sponsor che mi veste, visto che sono la testimonial di Adidas per Neo, la collezione Style giovane! Niente male, no?’

Chiudiamo parlando del 23 luglio, visto che in quella serata aprirai il live di Norah Jones a Roma…che meraviglia!
‘Sono stra-emozionata. E stata una sorpresa nel vero senso della parola, lei mi piace tantissimo  e vivrò la serata come un momento mio e assolutamente magico’.

Articoli Correlati