Intervista esclusiva ai protagonisti di High School Musical – Lo Spettacolo

di admin

Ginger Generation ha incontrato per voi alcuni attori del cast italiano di "High School Musical – Lo Spettacolo", in scena dal 19 marzo nei teatri. Cos’avranno di loro Ryan, Sharpay e Chad? Scopritelo e ascoltatelo con noi!

Raffele Cutolo, Valentina Gullace  e Cesar José Piombo sono i "nostrani" alter ego teatrali di Ryan, Sharpay e Chad, i beniamini del fenomeno "High School Musical".

Raffaele è un bell’insegnante di lingua convertitosi alla recitazione e al ballo, Valentina una splendida ragazza con una grinta da vendere ed un curriculum vitae di tutto rispetto -ha preso parte recentemente al musical "Cabaret"-, e Cesar un brillante ragazzo che detesta lo sport -ma con il quale si è trovato a dover fare i conti- eccezione fatta solo per la mitica RRRoma.
Ragazzi che promettono bene, e che, ne siamo certi, non tradiranno questa speranza!

Nonostante lo stress delle continue rassegne stampa, dei viaggi e, soprattutto, delle prove, questi giovani attori si sono dimostrati molto cordiali, e con spontaneità e simpatia, ci hanno concesso qualche minuto di intervista.

Come vi sentite a interpretare un musical così importante e a recitarlo davanti a un pubblico con grandi aspettative?
Valentina: siamo molto emozionati, però ci tengo a dire che noi non vogliamo emulare gli attori che hanno fatto questo musical ma vogliamo essere i personaggi, quindi non siamo Lucas, Ashley, Vanessa, Zac .. noi siamo Sharpay, Ryan, Chad, quindi vogliamo dare anche noi un nostro apporto al personaggio, prendendo anche dalla nostra personalità. E’ un’esperienza bellissima, emozionante e molto creativa.

Cosa pensate di dare di vostro ai personaggi di Ryan, Sharpay e Chad?
Valentina: magari di darle un tocco di classe in più, di renderla un po’ più comica, più buffa anche perché in fondo lei, pur essendo una diva che non si scalfisce mai, ha anche questo aspetto comico delizioso che vorrei tanto dare nella mia interpretazione.

Raffaele: io trovo che il mio Ryan sarà sicuramente un po’ più coraggioso del Ryan "originale". Però ci tengo a dire che cosa ha dato, in realtà, a me, Ryan: mi ha dato un’enorme passione per i cappelli, che io prima non avevo assolutamente, mi ha dato un po’ di biondo. In realtà questo personaggio mi ha dato soprattutto la possibilità di vivere l’esperienza penso più bella per quanto riguarda la mia vita professionale, perché è la prima cosda importante (Raffaele ha 26 anni, N.d.R.) e, davvero, a fianco di persone che mi stanno sostenendo. E’ una cosa che sentono tutti quanti e che i miei colleghi definiscono "una grande squadra": questo lo pensa Ryan e.. lo pensa anche Raffaele!

Raffaele, facci vedere come sei senza cappello! (toglie il cappello)
Valentina: una lampadina!
Raffaele: Sono un po’ biondo.. per assomigliare di più a lei! (si avvicina a Valentina/Sharpay)
Valentina: poi io avrò la parrucca, purtroppo! Perché Sharpay ha questa pettinatura un po’… un po’ Moira Orfei, così cotonata e.. specialmente quando abbiamo il doppio spettacolo, fare quella pettinatura sarebbe stato un po’ impegnativo, quindi riprodurrà quelli che sono i miei capelli perché principalmente sono così, però ovviamente, con una piega che reggerà di più, insomma: avrò una parrucca!

Cesar, a te cosa ha dato Chad, e cosa pensi di dare tu, invece, al personaggio?
Cesar: Questo ruolo mi ha fatto riflettere sui valori dell’amicizia e del sacrificio, per gli altri: infatti è una cosa che abbiamo molto in comune, dato che sono il migliore amico di Troy e alla fine faccio tante cose per lui. Una cosa che invece sento di dare a Chad è un po’ più di grinta, un po’ più di sacrificio.. un po’  quella "follia", se così si può chiamare, che ci vuole nel teatro, cosa che non spesso non passa attraverso la telecamera.

E il basket, ti piace?
Cesar: Non mi piaceva, ma adesso mi deve piacere per forza! Non che io abbia proprio una "passione gigante" per lo sport, a parte che per la Roma, però il basket ha dovuto entrare nella cerchia delle cose che so fare .. adesso lo devo dire!

Guarda e ascolta l’intervista al cast di High School Musical – Lo Spettacolo

Articoli Correlati