Eurovision Song Contest 2015: Rai 2 cambia la conduzione della finale

di Laura Valli

L’Eurovision Song Contest, il concorso canoro europeo giunto sulla 60a edizione, è pronto ad aprire i battenti; attesissime a Vienna le serate del 19, 21 e 23 maggio. A rappresentare l’Italia  ci saranno Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble,  i tre ragazzi de Il Volo, che interpreteranno Grande amore, un mix fra classico e pop che sta facendo favile nel panorama musicale europeo e non solo, tanto da farli piazzare in testa alle quotazioni dei bookmaker.

Il Volo - eurovision

Il Volo – Eurovision

Per quanto riguarda questa edizione dell’Eurofestival vi sono informazioni e curiosità, sull’evento che ogni anno conquista milioni di persone. La competizione canora vedrà confrontarsi tantissimi artisti scelti dai propri connazionali, come i nostri ragazzi, che andranno di diritto in finale visto che il regolamento prevede per l’Italia un posto di prestigio, essendo lEurovision ispirata al Festival di Sanremo. Gli organizzatori hanno annunciato che ci saranno due semifinali ad aprire il contest: il 19 maggio (la prima sera) parteciperanno 16 Stati, mentre il 21 maggio si esibiranno gli altri 17. Entrambe le manche potranno essere seguite in diretta televisiva su Rai 4 dalle 21, con la telecronaca di Filippo Solibello e Marco Ardemagni.

Conchita Wurst, vincitrice della scorsa edizione dell’Eurovision, oltre ad aprire finale del 23 maggio e condurrà il festival.

L’ultima serata della kermesse verrà trasmessa da Rai 2, ma un piccolo giallo è sorto circa chi la dovrà presentare. Inizialmente, il commento della diretta era stato affidato a LinusNicola Savino, due dei conduttori radiofonici più amati in Italia. Lo scorso anno, nonostante fossero al loro debutto all’Eurovision, il duo ha riscosso i favori di tutti, anche dell’organizzazione, “perché – si legge sul sito ufficiale – hanno seguito il regolamento alla lettera e non si sono sbilanciati nel “tifare” l’uno o l’altro Paese. Questo è lo spirito con cui dovrebbe essere sempre commentato l’evento musicale più seguito al mondo, per non spostare o influenzare le scelte del pubblico con il televoto”.

Nell’ultimo aggiornamento del sito eurofestivalnews.com però la Rai fa una vera e propria marcia indietro, infatti si legge: “Come ci fa sapere uno dei diretti interessati, il commento della finale non sarà più affidato a loro”. Voci di corridoio, identificano in Simona Ventura il volto che condurrà la finale dell’Eurovision Song Contest 2015La conferma ancora non c’è, ma non è da escludere che questo sia il motivo reale che abbia spinto a “tagliar fuori” Savino e Linus.

Neanche il sito ufficiale dell’Eurovision sa fornire delle motivazioni e, anzi, esprime il disappunto dello staff, che si augura non ci sia stata una qualche pressione dall’alto. Che sia per la dichiarazione rilasciata da Linus dopo la vittoria de Il Volo a Sanremo? “Non credo che il brano de Il Volo avrà un grande airplay – aveva commentato il noto dj – ma voglio sperare che non se lo aspettassero. I vincitori del Festival non appartengono al nostro mondo musicale, il che non vuol dire snobbarli o denigrarli, anzi, li ho già invitati in radio, ma non è il genere di radio Deejay: è un belcanto che piace all’estero e alle mamme, ma non rientra nei miei gusti musicali.

Non resta che attendere il 23 maggio, per scoprire chi commenterà l’evento ed assistere in diretta sia all’esibizione de Il Volo, che canteranno il loro Grande amore, nella speranza di far breccia nel pubblico europeo e restituirci la possibilità di ospitare l’edizione 2016 dell’Eurovision Song Contest.

E voi? Assisterete in diretta alle tre serate dell’Eurovision?

 

Articoli Correlati