Il Volo: alla conquista dell’Eurovision 2015

di Laura Valli
Eurovision song contest 2015 Austria

Durante le prime prove sul palco, i ragazzi de Il Volo hanno regalato ai presenti una bella versione della loro Grande Amore, anche se con qualche piccolissima imprecisione da parte di Ignazio che, ad un certo punto, ha avuto un piccolo vuoto di memoria sul testo, sorridendo imbarazzato si è scusato con i fonici. Piccolezze e dettagli da addetti ai lavori. La sala stampa ha invece applaudito abbondantemente alla fine dell’esibizione.

Eurovision Song Contest 2015, si aprirà ufficialmente oggi 19 maggio, con la prima semifinale che, a causa di spostamenti nel palinsesto della Rai, non sarà visibile in diretta come da programma: bensì verrà trasmessa mercoledì 20 maggio in differita ed in seconda serata, a partire dalle ore 22.50. Mentre, l’appuntamento di giovedì con la seconda semifinale rimane invariato alle ore 21.

La prima a salire sul palco sarà Conchita Wurst, vincitrice dell’ultimo festival, che darà il via agli eventi in programma. Ieri sera, 18 maggio 2015, in seconda serata su Rai 4 è stato proposto Eurovision Story, approfondimento sulla storia del concorso ormai giunto alla 60°edizione. Il commento è stato realizzato da Filippo Solibello e Marco Ardemagni di Rai Radio 2 e tra i contributi più significativi quello di Nina Zilli.

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, pur essendo così giovani, non sembrano temere l’agguerrita concorrenza. Durante la conferenza stampa i ragazzi de Il Volo, hanno rilasciato delle dichiarazioni riguardanti l’imminente inizio dell’Eurofestival: “Il nostro tipo di musica è un mix tra musica classica e pop“, ha detto Piero. “Non vediamo davvero l’ora di essere sul palco dell’Eurovision“. Gianluca ha aggiunto: “Quello che abbiamo fatto negli anni passati, e quello che vogliamo fare in futuro è portare il nostro grande amore, per la musica italiana in tutto il mondo.” La voglia di godersi questo meritato successo e di divertirsi attenua la tensione: “Siamo al primo giorno, siamo carichi e positivi. Speriamo di portarlo in Italia, questo premio. Ci impegneremo“.

La prima a salire sul palco sarà Conchita Wurst, in versione padrona di casa. Come da tradizione, sarà lei ad aprire la prima serata, in quanto vincitrice della scorsa edizione,  ma poi il suo compito sarà intervistare i cantanti nel salottino del retropalco. La serata della prima semifinale di Eurovision 2015, vedrà confrontarsi 16 Paesi.

Eurovision - 1° SEMIFINALE

Eurovision – 1° SEMIFINALE

 La seconda semifinale, invece, vedrà confrontarsi 17 Paesi, e si svolgerà giovedì 21 Maggio. Il sistema di votazione si basa su una combinazione al 50% di televoto e al 50% di voto delle giurie nazionali, perciò solo 10 nazioni potranno accederanno alla Finale.

Eurovision - 2° SEMIFINALE

Eurovision – 2° SEMIFINALE

Dei 33 Paesi che si esibiscono nelle due semifinali 13 verranno eliminati e 20 passeranno alla finale. In quanto membro delle “big five” assieme a Francia, Germania, Gran Bretagna e Spagna,  L’Italia (con Il Volo e Grande amore) accederà direttamente alla finale di sabato 23 maggio, trasmessa in diretta su Rai2 dalle 21, con la telecronaca di Federico Russo e Valentina Correani di The Voice; mentre su Rai Radio 2 il commento è affidato anche per la serata finale a Filippo Solibello e Marco Ardemagni. In finale accedono senza passare dalle semifinali anche l’Austria e gli ospiti new entry dell’Australia.

Il conto alla rovescia è iniziato. In bocca al lupo ragazzi!

Articoli Correlati