Guru Guru: il fantasy giapponese avrà una nuova serie TV

di Marco Della Corte
Guru Guru: il fantasy giapponese avrà una nuova serie TV

Guru Guru, un nome un cult. Sembrava ieri quando molti di noi ex ragazzini delle medie, mentre facevamo una pausa dai compiti, con tanto di Kinder Pinguì o Kinder fetta al latte in mano, sintonizzandosi su Rai Due durante il pomeriggio, notavamo un buffo ragazzino biondo, un pò cocciuto e vanesio, accompagnato da una dolce bambina dai capelli rossi, indossante una tunica nera a mò di strega.

Sono passati circa 16 anni, eppure, noi ex adolescenti appassionati da sempre di anime e manga, ricordiamo benissimo le strampalate avventure del valoroso guerriero Nike e della maghetta Kokorì. Per la gioia di tutti, pare che il divertentissimo fantasy ispirato al manga di Hiroyuki Eto, godrà di una nuova serie animata. Ad annunciarlo, è la rivista Shonen Gangan della Square Enix. Al momento non ci sono altre informazioni interessanti da darvi oltre a questa, ma per l’occasione, approfondiamo un pò il brand.

Guru Guru: vita, morte e miracoli di una serie che prende in giro il fantasy nipponico

Il manga di Guru Guru fu edito dal 1992 al 2003, dalla nota casa giapponese Square-Enix. All’apparenza, la storia del fumetto sembra essere quella di un classico fantasy Made in Japan. Guru Guru inizia con il risveglio di Giri, il diavolo, che rischia di mettere il mondo in crisi. Toccherà al giovane Nike, sedicente “valoroso guerriero”, sconfiggere il perfido demone e riportare la pace sulla Terra. Nike non sarà da solo durante questa avventura, ad affiancarlo ci sarà la streghetta Kokorì, che partirà con lui in un lungo viaggio, al fine di sconfiggere il re del male.

L’unico problema è che Nike è in realtà un mocciosetto vanitoso, cresciuto dai genitori come cavaliere, solo perchè essere l’eroe, il “miles gloriosus” della situazione (come direbbe l’autore latino Plauto) va molto di moda in questi tempi e, talvolta, il ragazzino si dimostra essere in realtà tutto fumo e niente arrosto. Kokorì è invece una maghetta impacciatissima, ma molto potente, tanto da evocare qualsiasi tipo di essere magico.

Guru Guru: le serie animate

Dal fumetto di Hiroyuki Eto sono state tratte due serie animate: Il girotondo della magia e Il batticuore della magia. Entrambe furono trasmesse anche in Italia su Rai Due: la prima nel 2001, la seconda nel 2004 di mattina. Dynamic Italia (l’attuale DYNIT) ha pubblicato, al suo tempo, sia le vhs che i dvd della serie. Il manga da noi invece, fu interrotto dopo poche uscite, a causa delle scarse vendite. Questa nuova serie annunciata saprà reggere il confronto con le due precedenti?

Voi ricordate la serie Guru Guru? Come sempre commentate e dite la vostra!

 

Articoli Correlati