Festival di Venezia 2011: George Clooney e Vittoria Puccini protagonisti della serata d’inaugurazione

di Laura Boni

Dopo una lunga giornata dedicata a Clooney e al suo Le Idi di Marzo, eccoci arrivati alla attesissima Serata di’Inaugurazione del Festival di Venezia e ovviamente al primo red carpet. Una Vittoria Puccini, bellissima madrina, fasciata in un abito bianco di paiette e piume in perfetto stile vecchia Hollywood, ha dato il via alla serata con un sentito discorso in cui ha raccontato cosa significa per lei il cinema e perchè è importate salvaguardarlo. “Affronteremo ogni film con mente lucida e cuore aperto e giudicheremo per come ci ha fatto sentire” ha detto, invece, il presidente di giuria Darren Aronofsky, dopo aver scherzato con Clooney sul fatto lo scorso anno era stata seduto sulla sua stessa sedia per presentare il suo film Il Cigno Nero e se l’era fatta sotto.

Hollywood Glamour:

Pochi istanti prima sul Red Carpet un pezzo di vera Hollywood ha sfilato in pompa magna; capitanato da George Clooney, sul tappeto rosso sono arrivati Marisa Tomei in un abito leggero di un verde lime intenso con tanto di catena appesa sul decoltè, Philip Seymour Hoffman, la sofisticata Evan Rachel Wood, che ha abbandonato giacca e pantaloni della conferenza stampa per un abito bianco molto glaumor e Paul Giamatti. Presente anche la ex super modella Cindy Crofford che ha illuminata la serata con un abito rosso.

foto credit: labiennale.org

Articoli Correlati