Fedez e Chiara Ferragni: la storia di Ramona, vincitrice della raccolta fondi del loro matrimonio

di Alberto Muraro

Pochi minuti fa sui loro profili social Fedez e Chiara Ferragni hanno rivelato il nome e il viso della persona vincitrice della colletta benefica del loro matrimonio, tenutosi a Noto lo scorso 1 settembre. Stiamo parlando di Ramona, una ragazza con una storia molto difficile alle spalle.

Fedez e Chiara Ferragni, la coppia più chiacchierata dello showbitz italiano, si è recata poche ore fa a Torino per visitare la casa della giovane ragazza, ritratta insieme ai due accanto al suo albero di Natale.

I Ferragnez, come vi avevamo raccontato qui su GingerGeneration.it, avevano spiegato a pochi giorni del matrimonio a Noto che tutti i regali che avrebbero ricevuto sarebbero andati in beneficienza. I soldi raccolti, tuttavia, non sarebbero stati devoluti ad un’assocazione benefica, come spesso accade, bensì in modo diverso dal solito. La coppia aveva infatti spiegato che il denaro della colletta sarebbe andato ad sola persona, con l’obiettivo di cambiarle per sempre la vita (in meglio).

Ramona, a causa di un tumore, ha purtroppo perso una gamba e la possibilità di muoversi come un tempo. Fedez e Chiara Ferragni hanno così permesso alla ragazza di tornare a camminare. Complimenti a entrambi, ci è scesa una lacrimuccia! E forza Ramona, che ha dimostrato un coraggio da leonessa!

View this post on Instagram

Oggi siamo andati a trovare Ramona, una ragazza incredibile che in poche ore è riuscita a trasmettermi una positività e un’energia che poche volte mi è capitato di provare. Ramona a causa di un tumore molto raro è stata costretta all’amputazione della gamba sinistra dopo 7 mesi di immobilità a letto, ciò nonostante riesce a raccontare tutto con un sorriso ed una forza che mi hanno sinceramente spiazzato. Grazie alla raccolta fondi che abbiamo deciso di fare in occasione del nostro matrimonio potremo prendere una protesi elettronica a Ramona che dopo anni potrà tornare a camminare. Apro una piccola parentesi, ad oggi il nomenclatore del tariffario per i disabili è rimasto fermo al 1999 questo fa sì che le ASL passino delle protesi che a tutti gli effetti non permettono a persone che hanno subito amputazioni di camminare. Spero che presto questa situazione possa cambiare perché queste protesi elettroniche hanno dei costi che non tutte le famiglie possono sopportare ed è giusto restituire a queste persone la dignità che si sono conquistate con così tanta forza di volontà! ❤️

A post shared by Fedez (@fedez) on

 

Che cosa ne pensate della storia di Ramona? Secondo voi è stata una scelta giusta quella di Fedez e Chiara Ferragni?

Articoli Correlati