Europe Music Awards 2010: ecco le nomination

di Alice Ziveri

Dopo la gelida ed innevata Berlino dello scorso anno, gli EMAs scendono verso temperature più miti: sarà la capitale spagnola ad ospitarli quest’anno.

I candidati e le categorie

Best Song, Best Live Act, Best Pop, Best New Act, Best male, Best Female, Best Hip Hop, Best Rock, Best Alternative, Best Video, Best Push Act, Best World Stage Performance e, per noi, Best Italian Act: queste le categorie. Manca Best Band, uno degli award più ambiti e da sempre presenti.
C’è poco di Europeo nelle nomination, se è vero che la maggior parte degli artisti in competizioni vengono dal Nuovo Continente.
Sono le donne a farla da padrone: ben cinque nomination per Katy Perry (Best Song, Best Pop, Best Female, Best Video, Best World Stage Performance) e la stessa cifra per per Lady Gaga (Best Song, Best Live Act, Best Pop, Best Female, Best Video), tre per Rihanna (Best Song, Best Female, Best Pop).
Alla grande anche per Matthew Bellamy e Jared Leto: i Muse sono infatti nominati come Best Live Act, Best Rock e Best World Stage Performance, mentre i 30 Seconds to Mars se la giocano in Best World Stage Performance, Best Video e Best Rock.
Fra i nuovi, quelli che concorrono per il Best New Act, troviamo Plan B, Ke$ha, B.o.O, Jason Derulo ed il giovanissimo Justin Bieber.
Il duo inglese degli Hurts, che sta scalando con rapidità la montagna del successo, è fra i candidati di Best Push Act; i Gossip di Beth Ditto sono in lizza per Best Alternative; i tedeschi Tokio Hotel, fra i pochi Europei nominati, quest’anno gareggiano soltanto per Best World Stage Performance.

Best Italian Act

Una delle categorie più interessanti è sempre quella degli artisti nazionali: per ogni Paese ci sono cinque candidati, fra i quali uno solo vincerà il premio come miglior artista della propria nazione. Fra tutti i vincitori, poi, ci sarà un’ulteriore votazione e verrà assegnato un premio al più cliccato proprio nella serata finale.
L’anno scorso il premio italiano è andato ai Lost. Quest’anno troviamo nominati Sonohra, Marco Mengoni, dARI, Malika Ayane e Nina Zilli.
Nel resto d’Europa spiccano la svedese Robyn, il tedesco Sido, il francese David Guetta.

La battaglia a suon di clic è iniziata. Quale fan club avrà le dita più allenate?

Articoli Correlati