Eclipse: Melissa Rosenberg e David Slade spiegano il loro punto di vista sul terzo episodio di Twilight

di admin

Uscito nelle sale il 30 giugno 2010, Eclipse è il terzo adattamento cinematografico della saga scritta da Stephenie Meyer che continua ad essere un successo mondiale. Seppure i romanzi della Meyer siano narrati dal punto di vista di Bella, in Eclipse i produttori cinematografici hanno avuto modo di mostrare la complessità del mondo inventato dalla scrittrice.

Le dichiarazioni di Melissa Rosenberg e David Slade

Sceneggiatrice di tutti gli adattamenti per lo schermo della saga di Twilight, la Rosenberg dice: "Nei primi due film ci siamo rigorosamente attenuti al punto di vista di Bella, ma in Eclipse ci siamo allontanati un paio di volte dalla prospettiva della protagonista, per esplorare qualcosa del mondo esterno e addentrarci nella mitologia."
Il regista David Slade aggiunge: "Siccome i romanzi sono stati scritti dal punto di vista di Bella, il lettore sa solamente quello che lei vede direttamente o che le viene raccontato. Parte del nostro lavoro di trasposizione cinematografica è stato immaginare tutto il resto,  cosa che abbiamo fatto in stretta collaborazione con Stephenie Meyer. Il punto è che questi eventi, siano essi menzionati o meno nei romanzi, sono comunque accaduti. Per esempio, come si sono conosciuti Riley e Victoria? Stephenie è stata eccezionale, perchè sapeva sempre quello che era successo."

 

A riprova di ciò che è stato detto, la scena iniziale del film si apre con un’ombra minacciosa, che altro non è se che la feroce vampira Victoria, che insegue la sua vittima e la trasforma in vampiro. Il malcapitato è lo studente universitario Riley Biers che si trova a Seattle in una notte di pioggia, mentre le strade sono buie e deserte. Nonostante il ragazzo accelleri il passo dalla paura, l’ombra lo insegue nella zona del porto e lo priva della sua umanità. Lo scopo è creare un esercito di vampiri neonati pronti ad approdare a Forks e ad aiutare Victoria a compiere la sua vendetta su Bella e i Cullen. E tutto ciò avviene, ovviamente, lontano dall’orizzonte di Bella.

Articoli Correlati