Demi Lovato è sobria da 90 giorni. Ecco le dichiarazioni di mamma Dianna

di Roberta Marciano
demi lovato ig

Dianna De La Garza, madre di Demi Lovato, è tornata a parlare delle condizioni della cantante dopo la terribile overdose per la quale ha rischiato la vita. Sono ormai passati oltre tre mesi da quel tragico giorno ma sembra che la cantante stia facendo del suo meglio per riprendersi e avrebbe ottenuto il gettone per i 90 giorni di sobrietà!

Durante una trasmissione radiofonica, Dianna ci ha dato nuove informazioni sulle condizioni di Demi: “Sono 90 giorni di sobrietà. Non potrei essere più grata o fiera di lei perché la dipendenza è una malattia e non è facile. Non ci sono vie d’uscita facili”.

La madre della cantante di Sober ha poi continuato: “Sapevo che non era sobria ma lasciatemi chiarire il discorso. Non sapevo cosa stesse facendo…perché non vive con me. Ha 26 anni. Lo sapevo e basta che non era sobria. E questo è quello che sapevo in quel momento”. 

Demi è stata avvistata una sola volta da quando è stata ricoverata in rehab dopo quel tragico giorno nel mese di luglio. La leg europea del suo Tell Me You Love Me Tour era finita da poco e la cantante aveva anche rilasciato il suo singolo Sober, una richiesta di aiuto e un’ammissione di colpa: voleva rendere pubblico di aver ceduto nuovamente alle droghe.

Nessuno però si aspettava che la cantante sarebbe finita in overdose, ma è stata molto fortunata ed è riuscita a salvarsi. Dianna aveva anche raccontato di come avesse scoperto del ricovero in ospedale della figlia e le successive settimane, davvero difficili per lei e la sua famiglia (qui per saperne di più).

 

Cosa ne pensate delle parole della madre di Demi Lovato sulle sue condizioni di salute?

Articoli Correlati