Daisy Ridley: forse sarà Lara Croft nel reboot di Tomb Raider

di Federica Marcucci

A quanto pare Daisy Ridley è in trattative per ottenere il ruolo di Lara Croft nel nuovo film dedicato alla bella archeologa dei videogames. L’attrice ventitreenne ha confermato di essere in lizza per la parte, in quello che sarà un nuovo film di Tomb Raider, sebbene non esista ancora una sceneggiatura. “Aspetto che qualcuno mi dica, ‘Voglio te per la parte, facciamolo!'” ha detto Daisy. “Sto cercando assolutamente di riempire il mio calendario”, ha aggiunto l’attrice, sebbene tutt’ora impegnatissima con Star Wars.

“Giocavo a Tomb Raider, è una nuova versione e credo che stavolta i film saranno basati proprio sui videogames”, dice l’attrice. Il suo collega, nonché co-protagonista sul set di Star Wars, John Boyega è assolutamente convinto che Daisy possa essere perfetta per la parte: “Hai bisogno di andare avanti perché potresti essere Lara Croft.” E… vista la sua dinamica performance in Il Risveglio della Forza siamo convinti che Daisy Ridley sia perfetta per interpretare il ruolo di un’altra eroina dinamica ma allo stesso tempo molto femminile.

Lara Croft è uno dei personaggi dei videogames più famosi di sempre. Protagonista della serie Tomb Raider, l’archeologa e avventuriera (una specie di Indiana Jones al femminile) ha debuttato nel 1996 con il primo videogame della serie, all’ora disponibile per le seguenti piattaforme: PlayStation, Sega Saturn, PC, Nokia N-Gage, Mac OS. In precedenza Lara Croft era stata portata sullo schermo da Angelina Jolie.

Ci piacerebbe davvero molto vedere Daisy Ridley nei panni di Lara Croft e non vediamo l’ora di saperne di più.

Ce la vedete Daisy Ridley nei panni di Lara Croft?

Articoli Correlati