BTS – Chi è RM (Kim Nam-joon): la biografia e le curiosità

di Alberto Muraro
Kim Namjoon BTS

Kim Nam-joon in arte RM è uno dei componenti dei BTS, la K-pop band di maggior successo della storia della musica.

RM

Il rapper, cantautore e produttore discografico sudcoreano nasce a Goyang il 12 settembre 1994 e si fa conoscere anche con lo pseudonimo di Rap Monster, da cui appunto l’acronimo RM.

In base a quanto riportato da Wikipedia Italia, RM viene considerato da molti il leaer dei BTS, nonché il rapper della band. Ad oggi, RM ha alle spalle un mixtape omonimo e diverse collaborazioni con artisti coreani come come Wale, Warren G, Gaeko, Krizz Kaliko, MFBTY e Primary. Essendo il principale produttore e autore dei brani dei BTS, gli sono state accreditate più di cento canzoni dalla Korea Music Copyright Association.

RM è probabilmente l’unico membro dei BTS che ad oggi può dire di parlare un inglese fluente, mentre gi altri componenti, piano piano, stanno imparando la lingua.

Gli esordi di RM

Il cantante è cresciuto con la sorellina, Kim Geong Min, a Seoul. Alle scuole elementari si era appassionato alle uniformi e, per questo,voleva diventare una guardia giurata.

RM si è iscritto alla Global Cyber University ottenendo una laurea (con lode!) in arti performative. Il cantante fu uno dei migliori studenti della sua università e può vamtare un quoziente intellettivo di 148, davvero molto alto!

Le curiosità sull’artista

Il cantante ha imparato l’inglese guardando la serie cult Friends, insieme alla madre. Per un periodo, inoltre, l’artista ha vissuto anche in Nuova Zelanda, dove ha imparato la lingua anche da autodidatta.

Ad oggi, RM è l’unico membro dei BTS che fa parte della formazione originale.

Fra le altre curiosità su di lui vi segnaliamo che il cantante non ama i frutti di mare, che è un collezionista di giocattoli e figurine e che la sua ragaazza ideale dovrebbe essere dolce, femminile ed intelligente!

 

 

 

Che cosa ne pensate dei BTS? RM è il vostro membro preferito?

Articoli Correlati