Beyoncé in trattativa con Disney per la colonna sonora del live action de Il Re Leone

di Alberto Muraro

Beyonce Knowles è al lavoro sulla colonna sonora del live action de Il Re Leone e potrebbe essere con ogni probabilità l’artista che darà la voce al personaggio di Nala, l’amica e successivamente compagna del protagonista Simba, interpretato dall’attore e cantante Donald Glover.

La notizia bomba è stata lanciata su Twitter dalla pagina fan The Behive, che dopo aver anticipato l’arrivo di un documentario dedicato al Formation World Tour (successivamente confermato) ha specificato che in questi giorni il regista del lungometraggio, Jon Favreau, e l’artista di Lemonade si sarebbero seduti insieme ad un tavolo per una trattativa milionaria.

Ecco il comunicato apparso online:

siamo molto felici di potervi confermare che il regista Jon Favreau sta finalmente per realizzre il suo sogno! Beyoncé si trova infatti impegnata nelle ultime fasi di una trattaiva che la porterà a interpretare il ruolo di Nala nel live action de Il re Leone, in uscita nel 2019. Disney avrebbe infatti accettato di pagare l’impressionante cifra di 25 milioni di dolari per potersi assicurare il coinvolgimento di Beyoncé nel progetto. Siamo inoltre in grado di confermarvi, grazie ad un nostro contatto, che una delle clausole del contratto di Beyoncé include l’artista in qualità di produttrice e curatrice della colonna sonora del film, che comprenderà diversi nuovi brani originali e di ispirazione tribale e africana, oltre ovviamente ai pezzi della colonna sonora originale. È inoltre in programma una fase promozionale che prevede una serie di interviste, di video in uscita e la pubblicazione di un disco in formato fisico e digitale per le piattaforme di streaming. La colonna sonora uscirà in tutto il mondo sotto etichetta Parkwood Entertainment & Clumbia Records (SONY).

La notizia, per il momento, resta ancora da confermare al 100%, ma era già circolata qualche tempo fa grazie al sito Variety, che aveva riportato il gossip in esclusiva in riferimento, tuttavia, al solo coinvolgimento di Beyoncé in qualità di doppiatrice. La cantante, da poco diventata mamma dei due gemelli Sir e Rumi Carter, si dovrebbe dunque affiancare ad un cast già piuttosto ricco composto anche da James Earl Jones (Mufasa), Billy Eichner (Timon), Seth Rogen (Pumbaa) e, forse, da Hugh Jackman nel ruolo di Scar.

Articoli Correlati