I Backstreet Boys arrivano al cinema!

di admin

Arriva in Italia il film concerto dei Backstreet Boys: Backstreet boys show ’em what you’re made of! Il film evento è un regalo della boyband ai loro numerosi fan, e sarà al cinema per soli due giorni, il 14 e 15 luglio.

I Backstreet Boys sono una delle boyband più grande di tutti i tempi, e ancora oggi il loro enorme successo è sancito da riconoscimenti e record che arrivano sia dalle classifiche che dall’affetto dei fan: dal quarto posto nella classifica degli album più venduti di tutti i tempi negli USA per Millenium, ai 14 milioni di fan complessivi sui social e e le più di 400 milioni di visualizzazioni dei loro video online, fino alla stella sulla Hollywood Walk of Fame arrivata nel 2013.

Ecco il trailer del film concerto Backstreet boys show ’em what you’re made of :

Backstreet Boys Show ‘Em What You’re Made Of - Trailer ufficiale

Il film è un vero e proprio omaggio da parte della boyband a tutti gli appassionati che seguono i Backstreet Boys dagli esordi. E’ un ritratto sincero della carriera di Nick, A.J., Brian, Howie e Kevin: dai primi anni del loro successo planetario, passando per i momenti critici, come il rapporto con Lou Pearlman il loro primo manager finito in carcere per truffa, fino ad arrivare al 2012 quando Kevin Richardson torna a far parte dei Backstreet Boys e la band di nuovo al completo si ritrova a Londra per comporre un nuovo album, realizzare questo film e pianificare la tournée del ventennale! Infine Backstreet boys show ’em what you’re made of ci permette di assistere a una straordinaria performance acustica eseguita dalla band al Dominion Theatre di Londra davanti a 2.000 fortunati fan.

IMG_7153_(c)PulseFilms_More2Screen_2015

Il regista Stephen Kijak riassume perfettamente il gruppo e il suo spirito, quando afferma “Quello che ho scoperto lavorando con loro – e che legioni di fan dei BSB in tutto il mondo hanno sempre saputo – è che questi ragazzi cantano benissimo. E ora, dopo che gli splendori del periodo d’oro sono passati, fanno ancora quello che facevano un tempo perché amano il loro lavoro, sono bravissimi e i loro fan li amano. E loro amano i fan. Questo rapporto reciproco è straordinario. Quando abbiamo girato la fine del film, in un concerto a Toronto per la tournée dei loro vent’anni di carriera, le urla che provenivano dal palazzetto – ovviamente tutto esaurito – mi hanno quasi sollevato in aria. E’ stato impressionante. E, ovviamente, loro hanno ricambiato e dato vita a uno show straordinario“.

Backstreet Boys (c) Francesca Foley

E voi andrete al cinema a vedere il film dei Backstreet Boys?

Articoli Correlati