Sanremo Giovani 2018: audio e testo di Slow Motion dei Sisma

di Alberto Muraro

Il prossimo 20 e 21 dicembre scopriremo in diretta su Rai Uno (dopo quattro preserali, su Raiuno, e in simulcast su Rai4 e Radio 2) quali saranno gli artisti esordienti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2019 nella categoria Giovani. I vincitori delle due serate, presentate da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, accederanno così alla 69esima edizione del Festival della canzone italiana, in programma dal 5 al 9 febbraio 2019. Fra i brani in gara troviamo anche Slow Motion dei Sisma.

Qui sotto trovate audio e testo di Slow Motion dei Sisma.

Testo

sono scosso dalla scossa che m’è entrata nelle ossa
ma non posso rineggare la mia mossa che di fatto ha scavato la mia fossa

maledetta la memoria
che ha dipinto la mia storia nella mente
e ha ritratto ogni momento del mio viaggio quasi fosse un Caravaggio

dovrei formattare il mio sentimento per vivere a tempo per vivere a tempo
e non tirare indietro
dovrei resettare il mio hard disc interno
per tendere avanti in pole position
e non in slow motion

cado a pezzi mi rialzo
raccogliendo ogni frammento ad ogni passo
viaggio con i miei errori in prima classe
puntualmente sbaglio in cassa
benvenuto signor vino
trovo in te il più grande amico il più fidato
mentre lui mi ride addosso e mi maltratta
gode della mia disfatta

dovrei formattare il mio sentimento per vivere a tempo per vivere a tempo
e non tirare indietro
dovrei resettare il mio hard disc interno
per tendere avanti in pole position
e non in slow motion
slow motion
slow motion
slow motion

e mi ritrovo di nuovo da solo al punto di partenza
ma nonostante le notre cadute io non ne ho avuto ancora abbastanza
è che un uomo fa fatica ad accettare
deve sbatterci la testa fino a sanguinare
come uno stronzo che non si è reso conto
che ha perso credibilità con mezzo mondo
d’accordo
riparto da zero portando il morale nelle scarpe
rassetto i pensieri con tanta saggezza nelle tasche
ed ogni volta che cadi conta sempre i tuoi sbagli

cura i lividi supera i limiti non fermare i tuoi passi
ingoia i rospi come sassi
ferite aperte sotto grandi massi
fa copia e incolla di tutti i tuoi graffi che dopo formatti
resetta e ti rilassi

dovrei formattare il mio sentimento per vivere a tempo per vivere a tempo
e non tirare indietro e non tirare indietro
dovrei resettare il mio hard disc interno
per tendere avanti in pole position
e non in slow motion
slow motion
slow motion
slow motion

Che ne pensate di Slow Motion dei Sisma?

Articoli Correlati