Sanremo Giovani 2019: audio e testo di L’imitazione del male della Banda Rulli Frulli

di Alberto Muraro

Il prossimo 20 e 21 dicembre scopriremo in diretta su Rai Uno (dopo quattro preserali, su Raiuno, e in simulcast su Rai4 e Radio 2) quali saranno gli artisti esordienti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2019 nella categoria Giovani. I vincitori delle due serate, presentate da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, accederanno così alla 69esima edizione del Festival della canzone italiana, in programma dal 5 al 9 febbraio 2019. Fra i brani in gara troviamo anche L’imitazione del male della Banda Rulli Frulli

Qui sotto trovate audio e testo di L’imitazione del male della Banda Rulli Frulli.

 

Festival di Sanremo – Banda Rull1 Frulli – L’imitazione del male – video – RaiPlay

null

Testo Rulli Frulli L’imitazione del male

lo sanno anche i bambini le storie dell’orrore
non fanno mica diventare cattivi
però lo stesso coi buoni sentimenti
noi siamo umani e siamo recidivi

a volte le persone si lasciano scappare
delle parole che non pensano davvero
però paura da ripeterle
qualcuno creda di essere sincero

parole tipo sicurezza parole tipo fortezza
parole tipo l
gatti e ?
non voglio avere paura della mia città
mi bastano le favole

l’imitazione del male non è migliore dell’originale
non voglio film dell’orrore nella mia città
non raccontatemi favole
l’imitazione del male non è migliore dell’originale

la rabbia ci accomuna più dell’amore
mi mette i brividi la santa indignazione
come la rete in mezzo al fiume
che mi trascina a fondo
che mi trascina a fondo
che ci trascina a fondo

non voglio avere paura della mia cittò
mi bastano le favole
l’imitazione del male non è migliore dell’originale

non voglio film dell’orrore nella mia città
non raccontatemi favole
l’imitazione del male non è migliore dell’originale

 

 

Che ne pensate di L’imitazione del male della Banda Rulli Frulli?

Articoli Correlati