Sanremo Giovani 2019: audio e testo di Low cost di Tr3ntan9ve

di Laura Valli
tr3ntan9ove

Il prossimo 20 e 21 dicembre scopriremo in diretta su Rai Uno (dopo quattro preserali, su Raiuno, e in simulcast su Rai4 e Radio 2) quali saranno gli artisti esordienti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2019 nella categoria Giovani. Fra i brani in gara troviamo anche Low costdi Tr3ntan9ve.

I vincitori delle due serate, presentate da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, accederanno così alla 69esima edizione del Festival della canzone italiana, in programma dal 5 al 9 febbraio 2019.

Qui sotto trovate audio e testo di Low cost di Tr3ntan9ve.

Sanremo Giovani – Tr3ntan9ve – video – RaiPlay

null

Tr3ntan9ve – Low cost, Testo

Pensieri che restano
sul bancone di un altro locale in centro
con la voglia di Messico,
gli amici dei sempre valige già pronte da un po’

Aeroplani di carta mi riportano indietro nel tempo
quando dalle mi labbra non entra del fumo a coprire il sapore di te

È una festa mi gira la testa
con il giro d’amaro che hai offerto tu

Ti presenti regina di cuori
ma sei stata soltanto un stronza anche tu

Ti offro un viaggio low cost per andare a fanculo
la ferita che brucia, e non senti il dolore lo so
un altro inverno che passa con il freddo che resta nelle ossa

La valigia che è piena di bugie che mi hai detto
lettere che mi hai scritto e che non ho mai letto, così
passerà un altro inverno sullo schermo della mia finestra

Pensieri che tornano
ogni giorno nel turno di notte non dormo
faccio sogni di plexiglas
mi colpiscono forte alla fronte ma non fanno male

E mi sembra normale
ritornare giù al mare da solo
e nuotare da solo ed avere paura del mare di nuovo

Guardo il cielo da una certa distanza
nella mia stanza coloro il soffitto di blu

Ti disegno regina di cuori
ma sei stata soltanto un stronza anche tu

Ti offro un viaggio low cost per andare a fanculo
la ferita che brucia, e non senti il dolore lo so
un altro inverno che passa con il freddo che resta nelle ossa

La valigia che è piena di bugie che mi hai detto
lettere che mi hai scritto e che non ho mai letto, così
passerà un altro inverno sullo schermo della mia finestra

Pensieri che scorrono, mi corrono intorno
pensieri che tornano, tu passi ma resti la luce è cambiata

Che ne pensate di Low cost di Tr3ntan9ve?

 

Articoli Correlati