Anime Music Video: un fenomeno del web destinato a non calare

di Marco Della Corte
Anime Music Video: un fenomeno del web destinato a non calare

Gli Anime Music Video (abbreviato AMV) è un fenomeno nato sul web negli anni 2000. Sicuramente, anche a voi sarà capitato più di una volta di guardare in rete un video musicale con immagini del vostro cartone animato preferito. Gli amv non sono altro che ‘fanmade’ realizzati unendo alcune scene provenienti da una serie anime ed un sottofondo musicale.

Certo, i tempi cambiano e probabilmente gli amv di oggi non risultano innovativi come quelli dei primi tempi. Come non ricordare, del resto, i bellissimi video del combattimento tra gli amici di Yoh ed Hao della serie Shaman King con la struggente Numb dei Linkin Park come traccia musicale? Oppure le stupende creazioni degli editors Andre e Rowena, che univano varie scene del cartone animato The Slayers, a canzoni di diverso genere, quali ‘La mia ragazza mena’ degli Articolo 31 e ‘Bring me to life’ degli Evanescence?

Anime Music Video: un fenomeno sempre in auge su Youtube

Gli Anime Music Video sono oramai divenuti una forma d’arte, un fenomeno sempre in auge su Youtube. Forse non tutti sanno che questa moda non è più solo esclusiva di tale piattaforma streaming, ma si è espansa anche al di fuori, generando una grande realtà, ancora poco nota a moltissimi utenti italiani.

Gli appassionati di amv possono contare su una vera e propria community: la AnimeMusicVideos.org. Tale realtà fu creata già all’inizio degli anni 2000 da alcuni editors americani, divenendo col tempo un punto di riferimento importante per tutti i fans.

Anime Music Video: la community italiana

Esiste anche una versione italiana del progetto citato nel precedente paragrafo: la AMV Italia. Essa è stata, in realtà, una delle ultime community di amv a formarsi, rispetto alle controparti straniere. Eppure, nonostante la nostra ‘giovinezza’, anche noi possiamo contare su bravissimi editor che si sono distinti sul web a livello nazionale ed internazionale, tramite le loro pregevoli creazioni. Tra gli artisti nostrani sicuramente degni di nota, è opportuno citare Okami, Diegao ed AntaresHearth07.

A questo punto vorremmo sapere anche la vostra opinione sugli Anime Music Videos. E’ una forma d’arte che vi piace? Siete anche voi editors? 

Articoli Correlati