Amici 17 – Riassunto della puntata del 19 Febbraio

di Laura Boni

Oggi è andata in onda la puntata del daily di Amici 17 del 19 Febbraio, durante la quale abbiamo visto le conseguenze di molte delle cose che avvenute durante la diretta di sabato.

La puntata di apre con la spinosa questione dei Black Soul Trio. Come abbiamo visto sabato, a Matteo è stato chiesto di interpretare Miserere di Zucchero come solista e, di conseguenza i compagni hanno lasciato la scuola e lui è stato riammesso come solista.

Nell’appuntamento di oggi, il cantante si è confrontato con Paola Turci riguardo alla sofferenza provocata dalla reazione degli altri membri della band: “Non li biasimo, spero che un giorno possano capire” ha detto. Matteo poi ha raccontato all’insegnante il rapporto con i suoi genitori e di come l’hanno sostenuto nella sua passione per la musica. La Turci gli ha assegnato It’s A Man’s Man’s Man’s World di James Brown.

Per il nuovo solista è iniziato un nuovo percorso ed, ovviamente, un repertorio completamente diverso. Carlo Di Francesco, per questo motivo, gli ha assegnato tre pezzi da preparare Il mare calmo della sera di Andrea Bocelli, Your man di Bruno Mars (che lui non conosceva, what?!) e Lay me down di Sam Smith.

Nella puntata di sabato c’era stata una polemica relativa ad una conversazione tra Orion e Bryan, che accusavano i professori di avere una preferenza nei confronti di Daniele. La discussione, però, continuata dopo la diretta: Daniele ha detto a Bryan che loro non si comportano in modo corretto. La conversazione tra i ballerini è degenerata in urla ed insulti reciproci.

L’ultimo argomento della puntata di Amici del 19 Febbraio è stata la litigata tra Alessandra Celentano ed il ballerino Filippo.

Secondo voi chi ha ragione nella discussione tra Bryan e Daniele ad Amici 17?

Articoli Correlati