La Mediaset non ci sta più: dopo le gravi frasi e le critiche di Morgan nei confronti del Talent show Amici di Maria De Filippi e della padrona di casa stessa, la Società ha deciso di agire per vie legali nei confronti del cantante, ex coach della squadra bianca che due giorni fa ha lasciato il programma. In una nota, la Mediaset ha commentato questo gesto come necessario “per le gravi affermazioni diffamatorie rilasciate contro la Società negli ultimi giorni”.

>>ERMAL META SI ESPRIME SULLA VICENDA

L’apice della querelle fra Morgan e la Produzione di Amici 16 è arrivato ieri sera: Morgan ha fatto una diretta su Facebook nella quale criticava nuovamente tutta l’organizzazione del Talent e pronunciava parole molto forti: “Io farei fare una capatina agli assistenti sociali per verificare le condizioni psichiche di questi ragazzi che sono tenuti in questi specie di lager. Qui vige la manipolazione di minori, tratta degli schiavi, paura. Come dovrebbero essere definiti questi posti? Zombie Talent?“. Morgan, inoltre, non aveva speso parole carine neanche nei confronti della conduttrice Maria De Filippi, rea di aver permesso che tutti si scagliassero contro di lui senza muovere un dito.

Adesso che è stato ufficialmente querelato, difficilmente Morgan potrà sfogare ancora la sua rabbia così platealmente come negli ultimi giorni. Sarà strano, questo sabato, vedere Morgan seduto nello studio di Amici 16 come se nulla fosse (ricordiamo che le puntate del serale sono registrate una settimana prima) quando invece fuori accade un putiferio. Intanto si fanno i nomi di quello che potrebbe essere il suo successore, anche se la più papabile resta Emma Marrone, che già in questo ultimo serale sarà acclamata dal pubblico e invitata a sedere al posto di Morgan. Un posto ancora vacante.

Che ne pensate della querela per diffamazione della Mediaset a Morgan?